Spiga lievitata con cipolle e pancetta, ricetta saporita

La spiaga lievitata con cipolle e pancetta, sofficissima e perfetta per mille occasioni, da servire con l’aperitivo, come secondo piatto saporito e sfizioso, oppure da preparare per i buffet o le feste di compleanno…

La spiaga lievitata con cipolle e pancetta è di facile preparazione e data la sua forma ideale da servire per le feste pasquali.

Preso spunto per questa ricetta dal sito La cucina italiana.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 + lievitazione minuti
  • Cottura:
    40/45 minuti
  • Porzioni:
    1 spiga (come da foto)
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina di manitoba 200 g
  • Farina 0 125 g
  • cipolla bionda 1
  • Pancetta 80 g
  • Lievito di birra secco 3 g
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • acqua tiepida 180 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Tuorlo a temperatura ambiente 1
  • Parmigiano o pecorino grattugiato q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola mettete il lievito di birra secco, mezzo bicchiere di acqua (preso dai 180 ml) e il cucchiaino di zucchero, girate bene e fate lievitare per 10 minuti.

    Nella planetaria setacciate le farine, aggiungete il lievito preparato, 15 ml di olio extravergine di oliva e la restante acqua, lavorate fino a quando non avete un composto omogeneo, salate e finite di lavorare il composto, deve risultare liscio ed omogeno.

    Trasferite il composta in una ciotola, copritela con pellicola trasparente e fate lievitare in forno con solo la luce accesa fino a quando non raddoppia di volume.

  2. In una padella mettete un goccio di olio extravergine di oliva ed aggiungete la cipolla tagliata a fettine sottili, fatela stufare, se necessario aggiungete poca acqua, regolate di sale e pepe e spegnete il gas.

  3. Quando l’impasto è lievitato, mettetelo in una spianatoia leggermente infarinata, tirate una sfoglia di forma rettangolare sottile, spennellatelo con poco olio extravergine di oliva e successivamente con il tuorlo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale.

  4. Mettete sopra la base lievitata la cipolla e la pancetta tritata e una spolverata abbondante di parmigiano o pecorino, arrotolate sul lato lungo formando un salame.

  5. Tagliate il salame ottenuto a fette spesse circa 1,5 centimetri.

    Ungete leggermente di olio un foglio di carta forno ed adagiate le rondelle ottenute, mettendo prima una singola, poi davanti alla singola due rondelle, poi nuovamente quella singola e cosi via fino a formare la spiga.

    Fate lievitare ancora per 30 minuti e poi infornate a 180° per 30 minuti circa, se durante la cottura vedete che tende a dorarsi troppo copritelo con un foglio di alluminio.

    Servite la vostra spiga lievitata con cipolla e pancetta tiepida o a temperatura ambiente.

Precedente Pastiera con crema pasticcera e gocce di cioccolato Successivo Risotto con fave e pancetta, ricetta facile e gustosa

2 commenti su “Spiga lievitata con cipolle e pancetta, ricetta saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.