Crea sito

Sorbetto alla pesca senza zucchero, ricetta con l’estrattore

Il sorbetto alla pesca senza zucchero, dissetante e naturale al 100%, perfetto per le persone che seguono un regime alimentare controllato in quanto ci sono solo le calorie della frutta…quindi pochissime, una vero alleato per la nostra linea.

Il sorbetto alla pesca senza zucchero è realizzato con l’estrattore Juice Art New dell’azienda RGV Italy, un’azienda italiana leader nella produzione di affettatrici, piccoli elettrodomestici e attrezzature per la ristorazione.

L’estrattore Juice Art New ha la particolarità di avere in dotazione un filtro per la realizzazione di sorbetti e gelati, se siete interessati all’acquisto potete tranquillamente trovarlo su Amazon con  un  rapporto qualità/prezzo veramente ottimo.


SPECIALE: Guida ai migliori estrattori di succo del 2019.
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Pesche gialle
  • 2foglie di menta

Preparazione

  1. Lavate bene le pesche, asciugatele, pelatele e dividetele a metà, poi tagliate ogni metà in tre fette.

    Mettete gli spicchi di pesca ottenuti su un piatto foderato con carta forno, mettetele in freezer per qualche ora.

    Potete tranquillamente preparare le pesche anche con qualche giorno di anticipo e tenerle pronte per i vostri sorbetti, l’unica precauzione da tenere è quella di tirare fuori dal freezer le pesche una decina di minuti prima dell’uso in questo modo hanno tempo di ammorbidirsi leggermente.

  2. Mettete le fettine di pesche nell’estrattore con il filtro per sorbetti e gelato poche per volta, quando avete terminato girate bene il composto ottenuto, piccolo consiglio: AGGIUNGETE AL SORBETTO anche il liquido che si è depositato nella vaschetta per l’estratto e giratelo assieme al sorbetto, in questo modo il vostro sorbetto risulterà più cremoso.

  3. Dividete il composto ottenuto in due bicchieri, decorate con della menta fresca e servite subito.

    Versione con lo zucchero:

    Se preferite la versione con le pesche zuccherate basta che passate nello zucchero semolato le pesche prima di congelarle in questo semplice modo otterrete un golosissimo sorbetto alle pesche zuccherato, semplice no?

  4. Se non avete l’estrattore fate congelare la frutta poi frullatela fino ad ottenere un composto omogeneo, mettete il sorbetto in due bicchieri, decorate e servite subito.

Note

Da non perdere: GELATO ALLA BANANA con GOCCE DI CIOCCOLATO con l’estrattore

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.