Salame di cioccolato e nocciole, ricetta piemontese

 

Il salame di cioccolato e nocciole, un dolce molto semplice da fare, non richiede cottura ed è molto apprezzato da grandi e piccini.

Il salame di cioccolato e nocciole è un dolce tipico piemontese fatto con le nocciole delle Langhe ed è conosciuto anche come il salame del Papa.

 salame ciocco

Ingredienti per 6/8 persone:

200 grammi di burro

1 tuorlo d’uovo grande

200 grammi di biscotti secchi

200 grammi di cacao zuccherato in polvere

100 grammi di cacao amaro in polvere

300 grammi di nocciole delle Langhe

2 cucchiai di rum

Tirate fuori dal frigo il burro e lasciatelo a temperatura ambiente in questo modo si ammorbidisce, se in estate non  ci sono problemi perché con il caldo si ammorbidisce subito in inverno mettetelo sul termosifone, io per praticità quando faccio il salame di cioccolato e nocciole un’oretta prima tiro fuori il burro dal frigo, sconsiglio di farlo sciogliere in un pentolino sul gas.

Prendete le nocciole e fatele tostare in forno, quando saranno belle tostate fatele raffreddare e mettetele in un mixer e frullatele (in devono essere frullate eccessivamente, si devono ancora vedere dei pezzi).

Mettete in una ciotola capiente il burro e poi aggiungete poco per volta tutti gli ingredienti i biscotti sbriciolati, i due tipi di cacao, le nocciole,  girando bene il composto e quando vedete che è troppo asciutto aggiungete il rum e il tuorlo d’uovo.

Se vedete che il composto è troppo asciutto potete aggiungere altro rum se il dolce non è destinato a dei bambini oppure un’altro tuorlo.

Quando avete ottenuto un composto omogeneo trasferitelo su un foglio di carta forno e date la forma di un salame, chiudete la carta, fissatela ai lati con uno spago e mettetela per almeno 12 ore in frigo.

Io preparo sempre il dolce la sera per il giorno dopo.

Ora di consumare il salame di cioccolato e nocciole, lasciatelo una mezz’ora fuori dal frigo in questo modo si ammorbidisce un po’ e servitelo a fette.

Se volete fare un preparazione più chic come ho fatto io, il giorno dopo togliete la carta forno e avvolgete il dolce in un foglio di pellicola trasparente e mettete il salame di cioccolato e nocciole dentro una rete per salami, io l’ho chiesta al macellaio.

 salme ciocc

 

 

 

Precedente Pesto, ricette stuzzicanti Successivo Dolci per Ferragosto, ricette senza forno

2 commenti su “Salame di cioccolato e nocciole, ricetta piemontese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.