Risotto al melograno, ricetta raffinata

Il risotto al melograno, un primo piatto raffinato e originale, perfetto per stupire i nostri ospiti, di facile preparazione, adatto anche ai meno esperti in cucina.

Il melograno un frutto autunnale, ricchissimo di vitamina C, che si sposa bene oltre ad essere mangiato in purezza anche in molte preparazione culinarie.

Rimarrete colpiti da questo semplice piatto, ottimo il contrasto tra il caldo del risotto e i frutti sopra a temperatura ambiente, due consisteste, due sapori il salato del riso e il dolciastro del melograna…

Questa ricetta è ideale per la dieta a punti WW, una porzione ha 10 PP, apportando delle piccole modifiche, utilizzando 80 ml di vino, 20 grammi di burro al 40% di grassi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Riso aroborio 320 g
  • cipolla bionda 1
  • melograni 2
  • Brodo vegetale 1 l
  • Vino rosè oppure rosso 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Burro 20/30 g
  • parmigiano grattugiato (Se gradite) 50 g

Preparazione

  1. Sgranate la melograna, (togliete bene le parti bianche perchè sono amare), toglietene 4 cucchiai abbondanti e frullate i chicchi, passate il liquido in un colino.

  2. Pelate la cipolla e tagliatela a fettine sottilissime, se preferite potete anche tritarla finemente.

    In una casseruola capiente mettete la cipolla con l’olio e fatela cuocere a fiamma media per 5 minuti in modo che si appassisca bene, ora aggiungete il riso e fatelo tostare bene, aggiungete il vino, girate bene e fatelo evaporare.

    Ora aggiungete il succo di melograna, salate e girate bene il riso, quando il succo si è consumato aggiungete poco per volta il brodo e portate a cottura.

  3. Quando il riso è quasi cotto spegnete il gas, aggiungete il burro e mantecate il riso.

    Servite nei singoli piatti il risotto aggiungendo i grani di melograna freschi preparati in precedenza, se gradite aggiungete anche del parmigiano grattugiato.

Note

La quantitò del brodo è indicativa, regolativi con la cottura del riso.

Se gradite potete mantecare il risotto con il burro e con il parmigiano grattugiato per dare maggiore sapore alla preparazione.

Precedente Crocchette cacio e pepe, ricetta sfiziosa di Alessandro Borghese. Successivo Patate in crosta di sale, ricetta raffinata

2 commenti su “Risotto al melograno, ricetta raffinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.