Riso agli asparagi, ricetta vegetariana

 

Il riso agli asparagi un primo piatto sano, molto gustoso e  nello stesso tempo raffinato.

Il riso agli asparagi è ideale sia per un pranzo informale con gli amici sia per le grandi occasioni, è sempre gradito dai commensale un buon risotto agli asparagi.

Gli asparagi sono ricchi di fibre, acido folico e vitamine tra cui la A e la C e la E,  sono particolarmente indicati per i diabetici in quanto favoriscono la produzione di insulina diminuendo i livelli di glucosio nel sangue.

Riso agli asparagi

Ingredienti per 4 persone:

320 grammi di riso arborio

500 grammi di asparagi

1 litro di brodo vegetale (cipolla, carote, parte finale degli asparagi)

1 cipolla

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

mezzo bicchiere di vino bianco (60 ml circa)

50 grammi di burro (facoltativo)

sale

pepe

parmigiano (se gradite).

Pulite gli asparagi togliendo la parte finale dura e lavateli bene.

Tagliate una decina di punte alla lunghezza di cinque centimetri e mettetele da parte (serviranno per la decorazione finale) e tagliate i  restanti asparagi  a rondelle sottili.

In una casseruola capiente mettete la cipolla precedentemente pulita e tagliata a piccoli pezzi con l’olio e fatela cuocere per 4 minuti, aggiungete gli asparagi e fateli insaporire, aggiungete parte  del vino bianco salate e pepate.

Le punte di asparago messe da parte fatele lessare per 10 minuti e poi passatele in padella con poco olio e uno spicchio di aglio e tenetele da parte.

Aggiungete il riso al composto di asparagi e cipolle, fate insaporire bene, sfumate  con il restante vino bianco, salate e portate a cottura aggiungendo poco per volta il  brodo vegetale e girando sempre.

Ci sono diverse correnti di pensiero sulla cottura del riso, chi fa come noi che mette il brodo e gira sempre  e chi copre il riso con tutto il brodo  e lo porta a cottura senza girarlo mai…

Quando il riso è quasi cotto mantecatelo con un pezzo di burro, girate bene e impiattate, decorando con le punte di asparagi fatte cuocere da parte.

Spolverizzate di parmigiano se gradite.

Se volete un riso più cremoso, scaldate della panna da cucina, 60 ml e quando mantecate il riso con il burro lo aggiungete.

Se invece desiderate un riso con gli asparagi più leggero non aggiungete il burro alla fine della preparazione.

 

Precedente Torta salata alle zucchine e porri, ricetta finger food Successivo Paccheri ripieni al forno, ricetta chic

2 commenti su “Riso agli asparagi, ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.