Quesaga pasiega spagnola, ricetta dolce di facile preparazione

La quesaga pasiega spagnola è un dolce tipico della regione della Cantabria in Spagna ed è uno dei piatti più conosciuti della cucina della Cantabria.

Realizzato con un composto di latte, zucchero, burro, farina e uova e la scorza del limone e la cannella in polvere conferisco a questo semplice dolce un sapore unico, assolutamente da provare.

Esiste anche una ricetta con l’aggiunta di yogurt bianco ma noi abbiamo preferito fare questa versione che ha riscosso molto successo in famiglia, dalla consistenza che può ricordare un budino ma molto sodo…

La ricetta è tratta da un video you tube del sito Recetas de cocina con scabro tradicional.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Latte intero 500 ml
  • Uova grandi a temperatura ambiente 2
  • Farina 0 250 g
  • zucchero semolato 100 g
  • lievito per dolci 1 cucchiaio
  • Burro 15 g
  • Scorza di limone 1
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Con le fruste elettriche lavorate in una ciotola le uova con lo zucchero semolato fino ad vedere un composto spumoso e quasi bianco.

    Poco per volta aggiungete la farina setacciata, il latte intero e lavorate il composto fino a quando non risulta liscio e senza grumi, aggiungete il cucchiaio raso di lievito per dolci, la scorza grattugiata di un limone e il cucchiaino di cannella in polvere e per finire un pizzico di sale.

  2. Lavorate bene il composto (sempre con le fuste elettriche) fino a quando non otterrete un composto liscio ed amalgamato.

  3. Rivestite con carta forno una teglia di diametro 24 centimetri, mettete dentro la teglia un disco di alluminio e imburratelo (noi abbiamo utilizzato il disco di una tortiera apribile), imburratelo bene e versate il composto.

    Fate scaldare il forno a 250° ora di infornare abbassate la temperatura a 225° e fate cuocere per 30 minuti circa (fate la prova stecchino, deve risultare asciutto).

    Fate raffreddare la quesaga pasiega spagnola, toglietela dalla teglia e mettetela su un piatto da portata, servite subito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.