Crea sito

Polpette di pane con il prosciutto, fritte e al forno

Le polpette di pane con il prosciutto cotto, golose e sfiziose, ottime come secondo piatto oppure da servire con l’aperitivo, una tira l’altra!

Le polpette di pane con il prosciutto si possono cuocere sia al forno sia fritte in base ai vostri gusti, io le ho preferite al forno invece Max fritte…mettere d’accordo due persone e sempre difficile!

Ottima ricetta per riciclare il pane raffermo, se cercate altre ricette con il pane raffermo cliccate QUI.

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, naturalmente con una cottura al forno… sostituite soolo il parmigiano grattugiato o pecorino con formaggio grattugiato al 16% di grassi, nel conteggio sono stati considerati 3 cucchiai di pane grattugiato, in questo modo si hanno 2 PP a polpetta.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 16 polpette
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • pane raffermo 150 g
  • Uova 2
  • Prosciutto cotto 50 g
  • Latte q.b.
  • Pecorino o Parmigiano 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

per la cottura al forno

  • Pangrattato q.b.

per la frittura

  • Pangrattato q.b.
  • olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola capiente mettete il pane raffermo tagliato a piccoli dadini, unite un paio di bicchieri di latte, girate bene e fate riposare 5 minuti, in questo modo il pane assorbe il latte.

    Con le mani strizzate bene il pane e mettetelo in una ciotola capiente.

  2. Unite al pane le uova leggermente sbattute con poco sale, girate bene e fate riposare 5 minuti.

    Prendete le fette di prosciutto cotto e tagliatele a piccoli pezzettini, se volete potete anche frullarle.

    Aggiungete all’impasto di uova e pane il prosciutto cotto, il formaggio grattugiato (potete scegliere tra pecorino o parmigiano o altro formaggio saporito), regolate di sale e pepe.

    Girate bene il composto in modo che sia ben amalgamato.

  3. Per la cottura al forno:

    Formate delle polpette (se riuscite tutte della stessa dimensione) passatele nel pangrattato e mettetele nella leccarda del forno rivestito con carta forno.

    Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 20 minuti circa, girandole a metà cottura.

  4. Per la versione fritta:

    Formate le polpette, passatele nell’uovo sbattuto leggeremente salato, passatele nel pangrattato facendolo ben aderire alla polpetta e friggetele in olio caldo.

    Una volta cotte mettetele su un foglio di carta assorbente in modo che perdano l’eccesso di olio, servitele subito.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.