Pollo alle mandorle, ricetta sfiziosa

Il pollo alle mandorle, un secondo piatto che vi conquisterà al primissimo assaggio, devo dire che non l’avevo mai fatto in casa ma mangiato alcune volte nei ristoranti cinesi ma vi assicuro che  non ha nulla di meno rispetto quello dei ristoranti anzi…..

Da sapore deciso (dato dallo zenzero e la salsa di soia), di facile e veloce esecuzione….un secondo piatto che in poco tempo toglie la fame a tutta la famiglia.

pollo mandorle 2

Pollo alle mandorle

Ingredienti per 4 persone:

500 grammi di petto di pollo a fette

150 grammi di mandorle

1/2 cipolla

30 grammi circa di maizena

6 cucchiai di olio di semi di mais

3 cucchiai di salsa di soia

una grattuggiata di zenzero fresco

sale

 

Prendete le fette di pollo, togliete le eventuali parti grasse e tagliatele a piccoli pezzi.

Prenete le mandorle e tagliatele a lamelle, alcune lasciatele intere.

Prendete la mezza cipolla, togliete la pelle e tagliatela prima a fette sottili poi tagliate le fette in piccoli pezzi.

In un wok mettete 2 cucchiai di olio di semi e quando è caldo mettete le mandorle e fatele tostare per qualche minuto, quando saranno dorate toglietele dal wok e mettetele da parte.

Nello stesso wok aggiungete il restante olio e la cipolla a piccoli pezzi, una grattata di zenzero e un pizzico di sale, fate cuocere a fiamma media fino a quando non inizia ad assumere un colore dorato.

Nel frattempo mettete in una ciotola capiente la maizena ed infarinate il petto di pollo, in modo omogeneo.

Aggiungete il petto di pollo alla cipolla e fate cuocere a fuoco medio per 10/12 minuti, fino a quando è ben dorato, ora aggiungete le mandorle e fate insaporire bene per alcuni minuti.

Pochi secondi prima di spegnere il gas aggiungete la salsa di soia, alzate leggermente il gas e fate saltare il vostro pollo alle mondorle in modo che si insaporisca bene.

Servite subito.

Potete preparare in anticipo il pollo alle mandorle, seguite tutto il procedimento ma non mettete la salsa di soia, quando lo scaldate per ultimo aggiungete la salsa, fate saltare bene la carne e la servite.

Precedente Tiramisù con cioccolato bianco e amarene Successivo Insalata russa, ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.