Plumcake di ricotta e nocciole, ricetta piemontese facile

Il plumcake di ricotta e nocciole, un dolce di origine piemontese, perfetto per concludere in dolcezza il pasto.

Il plumcake di ricotta e nocciole non contiene lievito ed è velocissimo da fare e si prepara con un mixer, meglio di cosi!

In questo dolce come potete notare dagli ingredienti non c’è la farina, quindi anche il risultato finale non sarà la classica torta di nocciole alta e soffice, ma un dolce alto circa 3 dita, morbido ma nello stesso tempo asciutto che si taglia benissimo con il coltello.. un dolce difficile da spiegare ma buonissimo da mangiare!

Per la cottura del dolce abbiamo utilizzato il Forno della DE’LONGHI – LINEA PROFESSIONALE – PLM 7 XLX, un forno elettrico multifunzione  professionale, full inox.

Vi consigliamo di visitare il sito, troverete tantissimi forni e piani di cottura moderni e le classiche cucine a gas o ad induzione con il suo forno abbinato.

Questa ricetta è tratta dal libro ” I DOLCI PIEMONTESI” di Laura Rangoni.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Burro morbido 100 g
  • Zucchero 100 g
  • Ricotta 100 g
  • Nocciole 100 g
  • Uova 4
  • Sale fino 1 pizzico
  • Burro per lo stampo q.b.
  • Farina per lo stampo q.b.

Preparazione

  1. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale.

    Nel mixer mettete il burro ammorbidito a pezzi con lo zucchero, frullate bene fino a quando i due ingredienti non sono amalgamati.

    Aggiungete ora i tuorli e frullateli con gli altri ingredienti, aggiungete ora la ricotta e quando è amalgamata le nocciole.

    Frullate fino ad avere un composto omogeneo.

  2. Trasferite il composto ottenuto in una ciotola di vetro capiente, aggiungete poco per volta gli albumi, girando con una spatola per non smontare il composto.

    Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake, versate il composto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio.

  3. Accendete il forno a 150° modalità ventilato , quando è caldo infornate il plumcake e fate cuocere per 60 minuti circa.

    Fate raffreddare il dolce prima di metterlo su un piatto di portata, spolverizzatelo con zucchero a velo.

Note

P.s. Potete rivestire la teglia con carta forno anziché utilizzare la farina e il burro, se volete una versione ancora più raffinata potete utilizzare delle nocciole tritate finissime.

Da non perdere:

TORTA DI NOCCIOLE

TORTA DI NOCCIOLE E CIOCCOLATO

Precedente Caserecce alla crema di spinaci, ricetta delle feste Successivo Broccoli al vapore, ricetta base vegetariana facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.