Crea sito

Pizza cotta in padella e grill, la pizza come quella della pizzeria

La pizza cotta in padella e grill, una ricetta che sta andando di moda moltissimo in questo periodo e visto che siamo curiosi abbiamo voluto provarla anche noi.
La pizza cotta in padella e grill è veramente buonissima come quella della pizzeria, il procedimento di cottura risulta un pochino più lungo rispetto la cottura classica della pizza perché bisogna prima stendere la pizza su un foglio di carta forno, farcirla e farla cuocere in padella, poi spostarla in una teglia da pizza e finte la cottura nel grill, ma il risultato ci ha davvero entusiasmato che presto la rifaremo, ha il vantaggio che si ha un costo minore di energia in quanto la cottura in forno è di solo 3/5 minuti al massimo.
Noi come impasto abbiamo utilizzato quello di BONCI fatto a mano, con una lievitazione di 24 ore, ma potete tranquillamente utilizzare qualsiasi impasto.

pizza cotta in padella e grill
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo18 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni7 pizze da 250 grammi di impasto circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgFarina 0
  • 700 mlAcqua
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 20 gSale fino
  • 40 mlOlio extravergine d’oliva

Per condire le pizze

  • q.b.Passata di pomodoro
  • q.b.Mozzarella
  • q.b.Basilico

Preparazione

  1. In una ciotola di vetro capiente mettete la farina ed il lievito , aggiungete un po’ di acqua ed iniziate a girare con un cucchiaio di legno.

    Continuate ad aggiungere tutta l’acqua e quando il composto è ben amalgamato aggiungete il sale e l’olio.

    Lavorate ancora il composto fino a quando gli ingredienti si sono amalgamati, se ci sono ancora grumi non vi preoccupate, coprite la ciotola con un foglio di pellicola trasparente e fate lievitare per 60 minuti.

  2. Vedrete che trascorsi i 60 minuti l’impasto risulterà bello liscio.

    Trascorsa l’ora mettete il composto su una spianatoia di legno ben infarinata, con le mani date la forma quasi rettangolare al composto, ed ora iniziate a fare le famose pieghe:

    tirate il lato basso del rettangolo e ripiegatelo metà su se stesso, ora fate la stessa cosa con il lembo in alto, tiratelo verso il basso e chiudetelo su se stesso.

    Ora girate l’impasto di 90 gradi in modo che la giuntura tra la parte bassa e quella alta sia perpendicolare a voi.

    Ripetete questa operazione di pieghe per tre volte, prendete l’impasto e formate una palla e mettetelo a lievitare in una ciotola unta di olio e coperta da pellicola, e ripetete l’operazione delle pieghe per altre due volte ogni  venti minuti .

  3. Ora potete o mettere tutto l’impasto in un contenitore a chiusura ermetica e metterlo in frigo oppure come abbiamo fatto noi che abbiamo già diviso l’impasto in panetti da 250 grammi e messo ogni panetto in un contenitore a chiusura ermetica, cosi sono pronti per l’uso (sono usciti 7 panetti).

  4. Mettete in frigorifero per 18/24 ore, tirate i panetti fuori dal frigo e lasciateli riposare per 1 ora, in questo modo l’impasto si riscalda, poi prendete ogni panetto e fate un giro di pieghe per far maggior rinforzo all’impasto.

    Se avete fatto l’impasto unico, dividetelo e poi fate un giro di pieghe per ogni panetto fatto.

    Fate riposare per 1 ora.

  5. Preparazione della pizza per la cottura padella e grill.

    Mettete sul fuoco la padella e fatela scaldare bene, scaldate anche il forno modalità GRILL alla temperatura più alta, mettete la griglia del forno nella parte più alta del forno, deve cuocere quasi a contatto con il grill.

    Prendete un panetto di impasto e stendetelo su un pezzo di carta forno dando la forma rotonda e il diametro della vostra padella (noi abbiamo fatto delle pizze di 22 centimetri circa), fate la parte centrale più sottile e i bordi leggermente più spessi, conditela con la passata di pomodoro e mettete sopra pezzi di mozzarella ben asciutta, un filo di olio.

  6. Mettete la pizza con la carta forno nella padella, copritela con un coperchio e fate cuocere per 5 minuti circa, trasferite la pizza (togliendo la carta forno) nella teglia e mettetela in forno per 3/5 minuti, controllate la cottura in base ai vostri gusti, fate lo stesso procedimento con tutti gli impasti.

    Potete farcire la pizza in base ai vostri gusti, solo pomodoro, oppure con wurstel, prosciutto e funghi.

  7. Decorate con una foglia di basilico, ora la vostra pizza cotta in padella e grill è pronta per essere mangiata.

P.s. rispetto la ricetta originale di Bonci abbiamo messo 100 ml di acqua in meno, l’abbiamo fatto apposta per avere un impasto meno morbido visto il tipo di cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.