Pizza con esubero di licoli, ricetta lievitata

La pizza con esubero di licoli, una pizza veramente ottima, pronta in poche ore e senza bisogno di rinfrescare e far lievitare i licoli.

La pizza con esubero di licoli, soffice e dal gusto molto delicato, non si sente assolutamente il retrogusto di lievito…una pizza veramente da provare.

Per la cottura della pizza abbiamo utilizzato il nostro nuovo sfornatutto De’Longhi un forno elettrico da 24 litri, con 7 funzioni di cottura, timer con spegnimento automatico, 200W di potenza.

Pizza con esubero di licoli
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1 teglia diametro 28
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la pizza con esubero di licoli:

170 g farina 0
100 g liecoli non rinfrescato
75 ml acqua a temperatura ambiente
1 cucchiaino malto d’orzo
1 cucchiaino sale fino
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

Per il condimento:

q.b. passata di pomodoro
1 mozzarella fior di latte
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
q.b. origano secco (facoltativo)
q.b. basilico

Strumenti per la pizza con esubero di licoli:

1 Planetaria
oppure1 Ciotola
1 Teglia antiaderente

Passaggi per la preparazione e la cottura della pizza con esubero di licoli:

L’impasto potete farlo sia a mano sia con la planetaria, noi preferiamo farlo con la planetaria ma se preferite a mano basta che seguite la sequenza degli ingredienti.

Nella planetaria mettete l’acqua a temperatura ambiente e i licoli, azionate l’apparecchio a bassa velocità, quando i due ingredienti si sono amalgamati aggiungete poco per volta la farina setacciata e quando iniza ad amalgamarsi aggiungete il malto di orzo.

Lavorate il composto per 5 minuti, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e il sale e lavorate il composto fino a quando non risulterà ben incordato.

Trasferite il composto ottenuto su una spianatoia infarinata, lavorate ancora poco il composto, fate delle pieghe di rinforzo e formate una palla e trasferitela in una ciotola oleata, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno con solo la luce accesa per 3/4 ore, potete tranquillamente lasciarla lievitare di più.

Trascorse le 3/4 ore, oliate leggermente la teglia, mettete l’impasto e con delicatezza stendete l’impasto, fate riposare per 30 minuti.

Mettete sulla base la passata di pomodoro, salate e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, una spolverata di parmigiano grattugiato e un filo di olio, foglie di basilico e origano se gradite.

Fate cuocere a 220 gradi, per 10 minuti circa nella parte centrale del forno.

Se gradite potete aggiungere del prosciutto, wurstel o oliva, per creare ogni volta un pizza diversa.

La ricetta è tratta dal sito LA CUCINA DI LILIANA con alcune piccole modifiche.

VI ASPETTIAMO  ANCHE SU:

FACEBOOK

INSTAGRAM

YOU TUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Pizza con esubero di licoli, ricetta lievitata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.