Pizza con esubero di licoli, ricetta lievitata

La pizza con esubero di licoli, una pizza veramente ottima, pronta in poche ore e senza bisogno di rinfrescare e far lievitare i licoli.

La pizza con esubero di licoli, soffice e dal gusto molto delicato, non si sente assolutamente il retrogusto di lievito…una pizza veramente da provare.

La ricetta è tratta dal sito LA CUCINA DI LILIANA con alcune piccole modifiche.

pizza con esubero di licoli

Ingredienti per una teglia di 28 centimetri:

100 grammi di licoli non rinfrescati o 150 grammi di esubero di lievito madre

170 grammi di farina 0 o 120 grammi se usate lievito madre

75 ml di acqua

1 cucchiaino di malto di orzo

1 cucchiaino di sale fino

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

 

per il condimento

passata di pomodoro (Mutti)

1 mozzarella tagliata a dadini e fatta asciugare bene

spolverata di parmigiano grattugiato

olio extravergine di oliva

origano (se gradite)

basilico (se gradite)

L’impasto potete farlo sia a mano sia con la planetaria, io  per praticità uso la planteria ma seguendo la sequenza degli ingredienti potete farlo a mano.

Nella planetaria mettete l’acqua e i licoli e azionate l’apparecchio a bassa velocità, quando i due ingredienti si sono amalgamate aggiungete poco per volta la farina setacciata e quando iniza ad amalgamarsi aggiungete il malto di orzo.

Lavorate il composto per 5 minuti, aggiungete l’olio e il sale e lavorate il composto fino a quando non risulterà ben incordato.

Trasferite il composto ottenuto su un tagliere infarinato, lavorate ancora poco il composto, fate delle pieghe di rinforzo e formate una palla e trasferitela in una ciotola oleata, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno con solo la luce accesa per 3/4 ore, potete tranquillamente lasciarla lievitare di più.

Per le pieghe di rinforzo vedete qui il tutorial:

Trascorse le 3/4 ore, oliate leggermente la teglia, mettete l’impasto e con delicatezza stendete l’impasto, fate riposare per 30 minuti.

Mettete sulla base la passata di pomodoro, salate e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, una spolverata di parmigiano grattugiato e un filo di olio, foglie di basilico e origano se gradite.

Fate cuocere a 220 gradi, per 10 minuti circa nella parte centrale del forno.

Vi lascio anche il link del post sui licoli, cosi se non li conoscete o anche voi volete passare dal lievito madre solido alla versione liquida potete leggere i vari passassaggi da fare.

LICOLI  LICOLI

 

 

pizza con esubero di licoli

 

 

 

Precedente Budino cremoso al cioccolato, ricetta golosa Successivo Orecchiette, fatte in casa

4 commenti su “Pizza con esubero di licoli, ricetta lievitata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.