Pizza bianca carciofini e mozzarella, ricetta con lievito madre

La pizza bianca carciofini e mozzarella, realizzata con lievito madre, sofficissima e con tanto gusto.

La pizza bianca carciofini e mozzarella è perfetta sia da mangiare appena sfornata sia a temperatura ambiente, servita per un buffet o una festa di compleanno.

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato i carciofini grigliati Valbona presenti nella degustabox di novembre.

 

pizza bianca carciofini e mozzarella

Pizza bianca carciofini e mozzarella

Ingredienti per una teglia di diametro 30/32:

per impasto:

75 grammi di lievito madre rinfrescato

175 grammi di farina tipo 0

75 grammi di farina manitoba

160/170 ml di acqua a temperatura ambiente

1 cucchiaino scarsco di malto

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1/2 cucchiaino di sale

 

1 barattolo di carciofini grigliati sott’olio

1 mozzarella

4 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato

sale

pepe

2/3 cucchiai di olio per ungere la teglia.

 

Il giorno prima preparate l’impasto per la pizza bianca seguendo la seguente ricetta:

impasto per pizza  IMPASTO PER PIZZA CON LIEVITO MADRE

(le dosi della ricetta sono per due pizze, noi negli ingredienti dati abbiamo dimezzato la dose per una sola pizza).

Il giorno dopo lasciate a temperatura ambiente per un paio di ore l’impasto uscito dal frigorifero, in questo modo si riattiva la lievitazione.

Trascorse le due ore, ungete di olio la teglia e stendete con molta delicatezza l’impasto, partendo dalla parte contrale allargandola verso l’esterno, dovete stenderla su tutta la teglia.

Fate lievitare per un’ora coperta con un canovaccio o pellicola trasparente.

Nel frattempo tagliate a pezzi piccoli la mozzarella e fatela asciugare su un canovaccio.

Trascorsa l’ora mettete su tutta la pizza i carciofini grigliati, se le fette sono troppo spesse tagliatele a metà, distribuite la mozzarella, il parmigiano grattugiato e regolate di sale e pepe.

Fate cuocere a forno già caldo a 240 gradi per una decina di minuti, quando vedete che è bella dorata tiratela fuori dal forno.

Potete tranquillamente sostituire la mozzarella con della scamorza se preferite.

Noi non abbiamo aggiunto altro olio sopra la pizza bianca prima di infornarla in quanto i carciofini sono sott’olio e non li abbiamo scolati ma messi direttamente sulla pizza, se la preferite ancora più condita potete aggiungere un filo di olio extravergine di oliva.

 

unknown unknown-2

Precedente Biscotti senza zucchero alla mela e cannella, ricetta con magic cooker Successivo Risotto allo Zibibbo, ricetta gustosa e raffinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.