Pinguini decorativi e non solo….

I pinguini decorativi e non solo…infatti servono a decorare i vostri piatti durante le feste dei bambini e  nei buffet in più possono essere mangiati… , realizzati con le carote e olive nere e formaggio, facilissimi da fare…i vostri figli vi faranno un applauso!

I pinguini decorativi sono ideali per le feste o come segna posto…..mangereccio….

Ingredienti:

1 carota

olive nere

formaggio tipo emmental

 

stuzzicadenti

Pelate la carota e tagliatela a rondelle spesse al massimo un centimetro, tagliate un triangolino da ogni rondella.

La rondella sarà la base e il triangolo tagliato il naso dei pinguini.

Tagliate il formaggio a pezzettini alti quanto un’oliva.

Tagliate l’oliva lungo la parte lunga ma solo da una parte, inserite dentro l’oliva aprendola leggermente il formaggio.

Con un’altra oliva inserite dentro il foro il triangolino di carota tagliato in precedenza, mettendo la punta perso l’esterno.

Ora assamblate il pinguino:

mettete la base di carote

poi inserite uno stuzzicadenti dentro l’oliva con il formaggio lasciando fuoriuscire un po’ lo stecchino in modo da metterlo dentro la carota.

Per ultimi infilate nello stuzzicande l’oliva con il naso dei pinguini.

Buon divertimento….

Il quantitativo di olive dipende da quanti pinguini dovete fare, considerate:

1 rondella di carote

2 olive

1 rettangolo di formaggio per ogni pinguino.

 

 

 

Precedente Gnocchi filanti Successivo Pollo in agrodolce con peperoni e ananas

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.