Petto di pollo con olive e capperi, ricetta gustosa

Il petto di pollo con olive e capperi, una ricetta gustosa, di facile e veloce realizzazione ed anche economica.

Il petto di pollo con le olive e capperi  è ideale per tutta la famiglia, i bambini adorano le olive e potete realizzarlo sia con olive verdi che con quelle nere.

Il petto di pollo è una carne magra, leggera e ideale per l’alimentazione dei bambini e delle persone anziane, facilemente digeribile e poi con un costo minore rispetto alla carne rossa, che i nutrizionisti consigliano di non mangiarla tutti i giorni.

Se volete risparmiare ulteriormente acquistate il petto di pollo intero, mettetelo un’ora scarsa in freezeer e poi tagliatelo a fettine, in questo modo le fettine rimarranno belle sottili e non si sfalderanno mentre le tagliate, il petto di pollo intero costa notevolmente meno rispetto a quello acquistato già tagliato a fette.

petto di pollo alle olive

 

Petto di pollo con  olive e capperi

Ingredienti per 4 persone:

8 fettine di petto di pollo tagliate sottili

1 cipolla bionda di medie dimensioni

1 manciata di capperi

150 grammi di olive nere o verdi senza nocciolo

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale

pepe

farina 0

 

Nel mixer mettete le olive (tenetene da prte una decina intere), la cipolla a pezzi e frullate bene il composto.

Mettete il composto di cipolla e olive in una padella capiente, aggiungete l’olio e fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti circa.

Prendete le fette di petto di pollo, passatele nella farina e mettetele nella padella con il soffritto, fate insaporire da ambo i lati, sfumatele con vino bianco, aggiungete le olive intere, i capperi, salate e pepate e portate a cottura, se necessario aggiungete poca acqua o brodo.

Noterete che durante la cottura si formerà una deliziosa cremina data dalla farina del petto di pollo con il soffritto di olive e cipolle.

Precedente Pizza al tegamino con i würstel, con licoli Successivo Muffin al latte caldo vaniglia e cacao

2 commenti su “Petto di pollo con olive e capperi, ricetta gustosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.