Petto di pollo alla Valdostana, ricetta rivisitata

Il petto di pollo alla Valdostana, un secondo piatto facile e veloce da realizzare, un versione rivisitata della classica Valdostana realizzata con la carne di vitello, ma chi ci conosce sa che amiamo molto la carne di pollo ed abbiamo pensato di proporre questa versione, molto gustosa.

Il petto di pollo alla Valdostana conquisterà tutta la famiglia, i bambini lo adoreranno visto la cremosità del piatto e la morbidezza della carne impanata, perfetto l’abbinamento con una porzione di patatine fritte o con un insalata verde.

petto di pollo alla Valdostana

Petto di pollo alla Valdostana

Ingredienti per 4 persone:

8 fette grandi di petto di pollo tagliato sottile

8 fette di prosciutto cotto

150 grammi di fontina

1 uovo a temperatura ambiente

2 cucchiai di latte intero

pangrattato q.b.

sale q.b.

olio per friggere

stuzzicadenti

 

In un piatto fondo mettete l’uovo con il latte e salate, sbattete bene con una forchetta, fino ad ottenere un composto spumoso.

In un piatto fondo mettete il pangrattato almeno una decina di cucchiai.

Prendete la fontina e tagliatela a fette sottili, togliendo la crosta.

Prendete le fette di petto di pollo, con un batticarne battetele bene e sulla fettina mettete la fettina di prosciutto e sopra il prosciutto una fettina di fontina.

Piegate a metà la fettina di carne, se il prosciutto dovesse uscire ripiegatelo bene, mettete tre stuzzicadenti in modo da chiudere bene la carne in ogni lato.

Passate la carne prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato in modo da avere una bella impanatura.

Fate scaldare l’olio per friggere e quando è bello caldo fate cuocere il petto di pollo da ambo i lati, salate e quando sarà bello dorato da ambo i lati mettetelo su un foglio di carta assorbente in modo da togliere l’eccesso di olio.

Servite subito accompagnato da patate fritte o una porzione di verdure miste.

patate fritte  PATATE FRITTE

Precedente Maschere di pasta sfoglia alla pizzaiola, ricetta di Carnevale Successivo Risotto porri e parmigiano, ricetta gustosa e raffinata

Un commento su “Petto di pollo alla Valdostana, ricetta rivisitata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.