Crea sito

Pesche ripiene cotte nel Versilia, ricetta facile e golosa

Tempo fa abbiamo fatto la ricetta classica delle pesche ripiene cotto al forno, una ricetta di famiglia, ma si sa con il caldo non si ha mai voglia di accendere il forno, cosi ci siamo detti: “perchè non provare a fare le pesche ripiene cotte nel  Versilia?”

E cosi abbiamo provato e il risultato è stato strepitoso, un vero successo, la stessa crosticina come quelle al forno…una vera delizia che vi consigliamo di provare.

Le pesche ripiene cotte nel Versilia sono perfette per concludere in dolcezza il pasto, potete accompagnarle con una pallina di gelato alla vaniglia, una vera prelibatezza!

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato il fornetto Versilia della ditta Mario Mugnano Pentolame, per l’acquisto le trovate su Amazon.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pesche gialle grandi 5
  • tuorlo d'uovo 2
  • cacao in polvere amaro 40 g
  • Amaretti 15
  • Latte q.b.
  • Rum o maraschino (se gradite) 10 ml
  • zucchero semolato 3 cucchiai

Preparazione

  1. Lavate 4 pesche, asciugatele bene e dividetele a metà, togliete il nocciolo e con un cucchiaino scavate la polpa  in modo da formare 8 ciotole, la polpa raccolta mettetela in una ciotola a parte e tagliatela a piccoli pezzi.

    Sbucciate la pesca rimanente, togliete il nocciolo e tagliatela a pezzi piccoli  ed aggiungetela a quella preparata svuotando le pesche.

  2. Aggiungete alla polpa i tuorli, il cacao in polvere, gli amaretti sbriciolati con le mani e lo zucchero semolato e il liquore se desiderate.

    Girate bene,  dovete ottenere un composto non troppo denso se vedete che risulta troppo denso aggiungete poco latte.

    Rivestite con carta forno il fornetto Versila, mettete le pesche vuote, coprite il versilia con il suo coperchio e fate cuocere per 5 minuti a fiamma media. Spegnete il gas e con dei fogli di carta assorbente asciugate la parte interna delle pesche, in questo modo se hanno rilasciato dell’liquido lo togliete.

    Riempite le pesche con il composto preparato in precedenza.

    Se avanzate del ripieno aggiungete poco latte e mettetelo dentro il Versilia.

  3. Fate cuocere, a fiamma medio bassa, le pesche nel Versilia per 30/35 minuti circa, la pesche deve risultare ancora croccante ma la parte sopra ben cotta, gli ultimi minuti di cottura coprite i forni con della carta argentata in questo modo si dorerà bene.

    Fate raffreddare e servite le pesche ripiene.

Note

Se non avete il fornetto Versilia potete farle cuocere in forno a 180° per 25/30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.