Penne con crema di panna e speck, ricetta facile e veloce.

Le penne con crema di panna e speck cremosissime e saporitissime, una vera prelibatezza che ha conquistato tutti i nostri ospiti bambini compresi…. Questa ricetta è la rivisitazione della classica ricetta della pasta panna e speck ma anzichè lasciare i pezzi di speck interi li abbiamo fatti cuocere e poi frullati con la panna e poca cipolla, in questo modo abbiamo ottenuto una deliziosa e saporita salsa ed abbiamo condito la pasta…. un modo diverso per proporre un classico della cucina italiana.


Le penne con crema di panna e speck sono facilissime da preparazione e perfette per ogni occasione.
Penne con crema di panna e speck
  • DifficoltàMedio
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpasta secca
  • 1cipolla
  • 200 mlpanna da cucina
  • 100 gSpeck
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una casseruola capiente portate a bollore l’acqua, salatela e fate cuocere la pasta al dente seguendo i tempi di cottura descritti sulla confezione della pasta.

  2. Prendete la cipolla, pelatela  e tagliatela a pezzi piccoli, prendete la fetta di speck, tagliatela a listarelle e successivamente ogni listarella a pezzetti (i tagli non devono essere perfetti tanto verrà poi tutto frullato).

  3. In una padella mettete la cipolla e l’olio e fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa, aggiungete lo speck e girate bene e fate insaporire per 5 minuti. Trasferite il composto nel mixer, aggiungete la panna e frullatela bene, regolate di sale e pepe (considerate che lo speck è già saporito). Mettete la salsa ottenuta in una padella capiente, fate scadare bene (se vedete che risulta troppo asciutta aggiungete un mezzo bicchiere di latte).  

  4. Al condimento di panna e speck aggiungete la pasta lessata al dente e fate saltare alcuni minuti, in modo da insaporila bene.

    Servite subito la pasta spolverizzandola di pepe nero se gradite.

  5. Per una versione più raffinata, tagliate a listarelle sottili dello speck mettetele in una padella antiaderente calda e fatele tostare da ambo i lati, poi servitele aggiungendole alla pasta come decorazione finale.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.