Patate fritte, tutti i tagli

Patate fritte, tutti i tagli una breve guida su tutti i tagli per le patate fritte.

Ho visto un video di Montersino in cui spiegata i vari tagli per fare le patate fritte ed  ho pensato che era molto utile anche per tutti i lettori del blog.

Piccola premessa, seguendo queste indicazioni si avranno molti scarti di patate, non buttatele ma fatele lessare per fare della buonissima purea, minestra di patate o delle crocchette.

patate fritte tutti i tagli 1200

Per prima cosa prendete le patate, pelatele bene e poi con un coltello ben affilato squadratele bene  su un fianco poi sull’altro così sui 4 fianchi e poi date la lunghezza.

Appena avete affettato le patate mettetele nell’acqua fredda o se ne pelate molte assieme sempre nell’acqua fredda cosi non si anneriscono.

– Patate fritte classiche o alla francese, misure 1x1x7 cm di lunghezza circa

patate alla francese 1x1x7

– Patate a banstoncino 0,5×0,5×7 cm di lunghezza circa

patate a bastoncino

– Patate pontenuovo 2x2x7 cm di lunghezza circa e patete Maxim 3×3 (queste sono più indicate da fare al forno)

patate pontenuovo e maxim

– Patate Anna o alla Lionese sono patate tagliate a rondelle con la mandolina spesse 0,5 cm

patate Anna o alla Lionese

– Patate chips (le classiche che si acquistano in busta già fritte), sono tagliate a rondelle con la mandolina ad uno spessore di 1 al massimo 2 millimetri….

Se poi le tagliate a fettine sottilissime ottenete la Patate paglia.

patate chips

Un piatto di patate fritte tagliate cosi alla perfezione….i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta e immaginate l’invidia delle vostre amiche……

 

Precedente Finta focaccia al formaggio Successivo Pizza con lievito madre, ricetta Bonci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.