Patate fritte aromatizzate, ricetta vegetariana

 

Le patate fritte aromatizzate sono un ricordo d’infanzia, quando ero piccolina ed andavo a trovare mia madrina  e lei mi preparava queste gustosissime patatine fritte aromatizzate.

La particolarità delle patate fritte aromatizzate è che nell’olio di frittura viene messo uno spicchio di aglio e un rametto di rosmarino….cuocendo sprigiona un profumo buonissimo e anche le patate assumono un gusto unico…

Le patate fritte aromatizzate sono un contorno veloce da preparare, economico e anche se non bisogna eccedere con i fritti una volta o due al mese sono concessi.

patate

Ingrdienti:

1 kg di patate

olio per frittura

un rametto di rosmarino

1 spicchio di aglio

sale

 

Pelate e lavate bene le patate, tagliatele a tocchetti e lasciatele una decina di minuti nell’acqua fredda, poi  asciugatele bene con un canovaccio (lasciare a bagno le patate serve per farle perdere l’amido in questo modo cuocendo diventano più croccanti)

In una padella capiente mettete l’olio, lo spicchio di aglio e il rosmarino.

Quando l’olio è bello caldo aggiungete le patate e fatele cuocere con il coperchio per un cinque minuti, giratele e proseguite la cottura sempre con il coperchio per altri 5 minuti.

Ora togliete il coperchio, salate e portate a cottura girandole spesso, devono essere belle dorate a fine cottura.

Quando sono cotte scolatele e mettetele su un foglio di carta assorbente per far perdere l’olio e servite caldissime.

 

Precedente Caffè "corroborante", ricetta veloce Successivo Biscotti....mania,ricette dolci

4 commenti su “Patate fritte aromatizzate, ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.