Crea sito

Pastiera con crema pasticcera e gocce di cioccolato

La pastiera con crema pasticcera e gocce di cioccolato, una versione ancora più golosa della classica pastiera napoletana.

Golosissima e ricchissima di gocce di cioccolato e con l’aggiunta della crema pasticcera al grano, ancora più cremosa.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato  la pasta frolla classica che non si deforma in cottura, una ricetta di Sonia del blog Status Mamma e per il ripieno abbiamo utilizzato il ripieno della pastiera di Sal De Riso (modificando leggeremente le dosi) un mix che ha creato un capolavoro….

  • Preparazione: 30 + riposo della pasta Minuti
  • Cottura: 40/45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 pastiere di diametro 22
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la frolla

  • Farina 0 500 g
  • burro a temperatura ambiente 250 g
  • Tuorli a temperatura ambiente 2
  • uovo a temperatura ambiente 1
  • zucchero semolato 150 g
  • scorza di limone grattugiata

per il ripieno

  • Ricotta 300 g
  • uova a temperatura ambiente 3
  • zucchero semolato 100 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Grano precotto 375 g
  • Latte intero 100 ml
  • Scorza di limone
  • Cannella in polvere 1/2 cucchiaino
  • Acqua di fiori d'arancio q.b.
  • Gocce di cioccolato fondente 80 g
  • Scorza di arancia grattugiata

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla, mettete la farina setacciata su una spianatoia di legno, fate al centro un buco e mettete il burro a temperatura ambiente tagliato a piccoli pezzi,  aggiungete lo zucchero, l’uovo intero e i due tuorli e un cucchiaino di scorza di limone grattugiato.

    Lavorate velocemente i vari ingredienti in modo da ottenere un impasto liscio ed omogeneo, formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola traparente e mettetelo in frigo per 30 minuti, volendo potete prepararlo il giorno prima e conservarlo in frigo, il giorno dopo tiratelo fuori dal frigorifero un’ora prima di utilizzarlo.

  2. In una casseruola mettete il latte con un pezzo di scorza di limone, aggiungete il grano e fate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti, fino a quando non diventa cremoso, spegnete il gas e fatelo raffreddare.

  3. Prendete la ricotta, mettetela in un colino per perdere il siero e mettetela in una ciotola lavoratela con i due tipi di zucchero girandola con una frusta, aggiungete ora il grano cotto (freddo mi raccomando), le uova intere, la crema pasticcera, la cannella e un cucchiaio di acqua di fiori di arancio, girate bene sempre con la frusta in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

    Per ultimo aggiungete le gocce di cioccolato e un cucchiaino di scorza di arancia, girate bene.

  4. Prendete la frolla preparata, mettetela in una spianatoia infarinata e tirate una sfoglia spessa mezzo centimetro circa, rivestite con carta forno due teglie da pastiera di 22 centimetri, adagiare la frolla e tagliate a filo della teglia la pasta, preparate con i ritagli 8 strisce per la decorazione finale, se preferite potete imburrare e infarinare la teglia anzichè usare la carta forno.

  5. Versate metà del composto in una teglia e il restante nell’altra teglia, livellate bene e mettete le 4 strisce di frolla sopra.

    Accendete il forno a 170° e quando è a temperatura infornate le pastiere con la crema pasticcera e gocce di cioccolato, fate cuocere per 40 minuti circa, se durante la cottura vedete che la superficie diventa troppo dorata copritele con un foglio di carta di alluminio.

    Fate raffreddare le pastiere e spolverizzatele di zucchero a velo se gradite.

    Si conservano per parecchi giorni in frigorifero.

Note

La tradizione vuole che si preparino il venerdì santo per essere consumate il giorno di Pasqua.

Se non gradite le gocce di cioccolato potete sostituirle con i classici canditi.

La ricotta deve risultare molto asciutta, se necessaria lasciatela nel colino anche per mezza giornata in questo modo perde tutto il siero (sempre nel frigorifero).

Noi abbiamo optato per fare due pastiere più piccole, potete farne anche una grande e con l’eccesso di pasta e ripieno farne una piccola.

Da non perdere:

PASTIERA NAPOLETANA CLASSICA.

SCORZE DI ARANCIA CANDITE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pastiera con crema pasticcera e gocce di cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.