Panzerotti fritti o al forno, ricetta lievitata ideale per tutta la famiglia

I panzerotti fritti o al forno una vera prelibatezza… pasta lievitata con all’interno un ripieno di passata di pomodoro e mozzarella, ideali per l’aperitivo, come antipasto o come secondo piatto… alla fine ogni momento è perfetto per consumarli.
La ricetta tradizione dei panzerotti fritti o al forno prevede la cottura fritta ma noi abbiamo voluto proporvi anche la versione al forno più leggera e perfetta anche per le persone che non amano i fritti o per problemi di salute non possono mangiarli.
Voi quale versione dei panzerotti fritti o al forno preferite?

ricetta tratta dal sito di Giallo Zafferano.

Panzerotti fritti o al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni15 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 0
  • 250 gfarina Manitoba
  • 280 gacqua tiepida ((circa))
  • 3 glievito di birra secco
  • 10 gsale fino
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Per il ripieno:

  • 2mozzarelle fior di latte
  • 200 gpassata di pomodoro
  • q.b.sale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Per friggere:

  • q.b.olio di semi

Preparazione

  1. In una ciotola capiente mettete le farine setacciate e aggiungete il lievito di birra in grani e girate con un cucchiaio, aggiungete poco per volta l’acqua tiepida e l’olio extravergine d’oliva e lavorate il composto, quando vedete che inizia a rapprendersi aggiungete il sale.

    Trasferite il composto su una spianatoia, lavoratelo bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, mettetelo in una ciotola leggermente unta di olio extravergine d’oliva, coprite con pellicola e fatelo lievitare fino al raddoppio.

  2. Quando l’impasto è lievitato dividetelo in 16 parti da 50 grammi circa, se volete potete farli più grandi da 80 grammi, in questo caso ne ottenete 10.

  3. Mettete le mozzarelle su un panno ed asciugatele bene poi tagliatele a dadini piccoli e fatele scolare bene.

    Mettete la salsa di pomodoro in una ciotola, salate ed aggiungete l’olio extravergine d’oliva e girate bene.

  4. Prendete una pallina di impasto, mettetela su una spianatoia infarinata e con il matterello tirate una sfoglia sottile, mettete al centro la passata di pomodoro (mezzo cucchiaio circa) e pezzetti di mozzarella.

    Piegate a metà la sfoglia e sigillate bene i panzarotti schiacciandoli con il rebbi della forchetta.

    Fate lo stesso procedimento con tutte le palline di impasto che avete a disposizione.

  5. COTTURA AL FORNO:

    Foderate con carta forno la leccarda del forno, mettete i panzarotti e fateli cuocere a forno già caldo a 200° per 15/20 minuti circa, fino a doratura.

  6. FRITTI:

    In una pentola mettete l’olio di semi (deve essere a metà pentola), portate l’olio a 170° e poi fate cuocere i panzarotti pochi per volta e girandoli spesso fino a doratura.

  7. Servite i panzarotti o calzoni fritti o al forno caldissimi..

  8. IMPASTO PIZZA BONCI CON IL BIMBY
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.