Pane variegato con lievito madre

Il pane variegato con lievito madre, un soffice pane semidolce arricchito con del cacao, buonissimo e indicato per la prima colazione…sentirete che profumino appena cotto…..

Il pane variegato con il lievito madre è realizzato con le due ricette dei panini semidolci quello normale e quello al cacao…un unione andata a buon fine!

Collage panbauletto

Ingredienti per 1 pan bauletto variegato con lievito madre.

Lievitino:

50 grammi di lievito madre

200 grammi di manitoba

235 grammi di latte intero a temperatura ambiente

Impasto:

lievitino

120 grammi di farina manitoba

200 grammi di farina 0

2 uova intere a temperatura ambiente

1 tuorlo

100 grammi di burro

8 grammi di sale

4 cucchiai di cacao amaro in polvere

 

1 tazzina di latte a temperatura ambiente

1 cucchiaio di zucchero semolato

 

Preparate il lievitino mettendo in una ciotola il lievito madre con la farina e il latte, girate bene in modo che il lievito si sciolga, coprite la ciotola con pellicola trasparente e fate lievitare per 8/10 ore al riparo da correnti d’aria.

Trascorse le 8/10 ore mettete il composto nella planetaria, aggiungete le due farine setacciate, il burro a temperatura ambiente ed azionate l’apparecchio, aggiungete le uova e il tuorlo e per ultimo il sale, lavorate fino a quando non ottenete un composto liscio.

Dividete l’impasto in due parte e uno lo mettete dentro una ciotola coperta con pellicola trasparente, l’altro impasto lo rimettete nella planetaria, aggiungete il cacao in polvere e quando il cacao si sarà amalgamato al composto spegnete l’apparecchio.

Mettete in una ciotola, coprite e fate lievitare per due ore.

Trascorse le due ore infarinate abbondantemente una spianatoia di legno e tirate l’impasto chiaro in una sfoglia sottile circa 1/2 centimetro, stendete anche l’impasto al cacao in una sfoglia dello stesso spessore di quella chiara.

Mettete sulla sfoglia chiara quella scura (devono avere le stesse dimensioni, per la larghezza fate la stessa misura dello stampo da plumcake), arrotolate bene le due sfoglie e mettete il rotolo dentro lo stampo precedentemente inburrato e infarinato.

Coprite lo stampo con pellicola trasparente e fate lievitare per tutta la notte.

Al mattino seguente spennellate con il latte zuccherato e fate cuocere a 180° per 25/30 minuti.

Fate raffreddare prima di tagliarlo a fette, usando un coltello con lama seghettata.

Chiusi in una ciotola a chiusura ermetica si conservano per parecchi giorni.

pan bauletto

Precedente Bocconcini di pollo con kiwi Successivo Confettura di mele cotogne

2 commenti su “Pane variegato con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.