Pane con lievito madre, ricetta lievitata

 

Il pane con lievito madre dal sapore unico, la preparazione è un po’ lunga ma vi assicuro che ne vale la pena.

Il pane con lievito madre, dal gusto unico, croccante all’esterno e morbido all’interno una vera prelibatezza, perfetto anche il giorni seguenti alla preparazione.

Il pane con lievito madre la ricetta è di Bonci ma questa volta rivisitata, infatti lui ha fatto la versione con la farina integrale io invece ho usato la farina 0.

pane con lievito madre

 

Pane con lievito madre

Ingredienti:

700 grammi di acqua

1 kg di farina 0

300 grammi di lievito madre oppure 260 grammi di licoli

15 grammi di sale

 

x la versione originale:

500 grammi di farina integrale

500 grammi di farina 0

 

Una piccola premessa io ho dimezzato le dosi ed ho ottenuto il filone che vedete nella foto, il peso è di circa 800/900 grammi.

Rinfrescate il vostro lievito madre o i licoli 4/5 ore prima dell’utilizzo.

Prendete una piccola parte dell’acqua e sciogliete il lievito madre o i licoli.

Nella planetaria mettete la farina setacciata, il lievito madre e l’acqua e quando il composto inizia ad essere abbastanza  omogeneo aggiungete il sale.

Se usate i licoli ci vorrà meno acqua, inizate a metterne 650 ml poi vedete come viene l’impasto al massimo ne aggiungete altra sempre a piccoli dosi.

Quando avete un composto liscio ed omogeneo metteteleo in una ciotola a chiusura ermetica precedentemente oliata e conservate in frigo per 24 ore.

Dopo le 24 ore lasciate per un paio di ore il contenitore fuori dal frigo.

Mettete il composto sulla spianatoia infarinata e iniziate a fare le pieghe di rinforzo.

Per prima cosa con le mani date una forma rettangolare all’impasto, poi pegate il lato destro fino a metà

IMG_6842

ora il lato sinistro

IMG_6844

piegate verso il centro

IMG_6846

ed arrotolate su se stesso

IMG_6848

Ora  trasferite il filone su una teglia e fate lievitare per 20 minuti (la ricetta originale prevedeva di mettere il filone dentro uno stampo da plumcake rivestito con un canovaccio infarinato e poi lasciato lievitare per 20 minuti e girato nella teglia).

Dopo 20 minuti praticate dei tagli sul pane e infornate a forno già caldo a 200° per 35/40 minuti, fate raffreddare prima di consumarlo.

Potete conservare per parecchi giorni il pane dentro un canovaccio di stoffa.

Se durante la cottura la superficie dovesse scurirsi troppo coprite il pane con un foglio di cuki.

Con le dosi date otterrrete o due filoni oppure un pane molto grande, in quel caso consiglio di aumentare i tempi di cottura di 10/15 minuti.

Unknown-4

Precedente Zucca gratinata, ricetta al forno Successivo Le ricette della settimana dal 12 al 18 ottobre2014, ricette varie

2 commenti su “Pane con lievito madre, ricetta lievitata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.