Crea sito

Mozzarelline fritte, ricetta sfiziosa

Le mozzarelline fritte, sfiziose e perfette da servire con l’aperitivo o per un buffet.

Le mozzarelline fritte sono di facile e veloce preparazione, adorate dai grandi e dai bambini, con questa ricetta il bis è assicurato!

Noi prepariamo queste sfiziose mazzarelline fritte quando facciamo la carne impanata e le patatine fritte, per una serata sfiziosa, i nostri figli adorano tutti questi cibi e ogni tanto bisogna accontentarli anche se non bisogna esagerare con i fritti.

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 22 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Mozzarelline ciliegine 150 g
  • uovo (a temperatura ambiente) 1
  • Pangrattato q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prendete una confezione di mozzarelle ciliegine (la confezione è da 290 grammi e sgocciolata 150 grammi), mettetele su un panno di cotone e fatele asciugare bene,

    La riuscita di questo veloce piatto è nel far asciugare bene le mozzarelle.

  2. Mettete in una ciotola l’uovo e sbattetelo bene con un pizzico di sale.

    In un piatto mettete il pangrattato.

    Passate le mozzarelline prima nel pangrattato, poi nell’uovo sbattuto e infine nuovamente nel pangrattato.

    Schiacciatele bene in modo da far aderire bene la panatura.

     

  3. In una casseruola alta e stretta mettete l’olio e quando è caldo fate friggere le mozzarelline, fino a quando non saranno belle dorate, scolatele, mettetele su un foglio di carta assorbene in modo da togliere l’evenutale eccesso di olio, salate e servite subito.

Piccoli consigli

La preparazione è molto semplice ma se non vengono asciugate bene le mozzarelle rischiate che si tolga la panatura durante la cottura e che le mozzarelle sciolgano nell’olio, quindi asciugatele benissimo.

Noi abbiamo provato a prepararle e poi a congelarle ed il risultato è stato veramente ottimo, anzi sono risultate ancora più croccanti, visto il buon risultato ne abbiamo preparate una buona scorta.

Se optate per congelarle mettetele a congelare mettendole su un piatto, poi una volta congelate mettetele nei sacchettini di plastica, chiudeteli bene e sono pronti per l’uso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.