Mini cheesecake al salmone, antipasto raffinato per le feste

Le mini cheesecake al salmone, un antipasto raffinato perfetto per le feste, di facile e veloce preparazione, stupirà i vostri ospiti al primo assaggio.

Le mini cheesecake al salmone sono realizzate con ricotta e formaggio spalmabile, senza panna quindi sono  anche leggere rispetto la versione classica con la panna.

Ottime anche per l’aperitivo, se volete potete fare anche una versione mignon basta utilizzare degli stampi più piccoli, in questo caso il quantitativo aumenterebbe.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 + riposo in frigorifero minuti
  • Porzioni:
    6 mini cheesecake
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cracker 60 g
  • Burro 20 g
  • Formaggio spalmabile 80 g
  • Ricotta 100 g
  • Latte 25 g
  • Gelatina in fogli 3 g
  • salmone affumicato a fette 100 g
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. In un pentolino mettete il burro e fatelo sciogliere a fiamma bassa, quando è sciolto spegnete il gas e fate raffreddare.

    Nel mixer mettete i cracker e frullateli finemente, aggiungete il burro e frullate fino a quando il burro non si è amalgamato ai cracker.

    Prendete uno stampo per muffin  e mettete all’interno 6 pirottini di carta e mettete dentro ad ogni pirottino un cucchiaino abbondante di composto, con il dorso del cucchiaino livellate bene la superficie, mettete in frigo per 30 minuti circa.

  2. Mettete in una ciotolina la gelatina in fogli, copritela con l’acqua e lasciatela ammorbidire.

    Prendete il salmone, mettetene da parte 3 fettine per la decorazione finale, il restante tagliatelo a fette.

    In un pentolino mettete il latte, fatelo leggermente riscaldare, spegnete il gas, aggiungete la gelatina strizzata dall’acqua e fatela sciogliere bene girando con un cucchiaio.

  3. Nel mixer mettete la ricotta, il formaggio spalmabile e frullate bene, aggiungete colla di pesce sciolta nel latte e frullate per qualche secondo, per ultimo aggiungete il salmone e una spolverizzata di pepe macinato.

    Frullate ancora fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.

    Riempite con il composto i pirottini, livellate bene la superficie con il dorso di un cucchiaio e mettete in frigorifero per un paio di ore coperto con pellicola (noi li prepariamo la sera per il giorno dopo).

     

  4. Quando le mini cheesecake sono ben rassodate, toglietele dai pirottini, mettetele su un piatto da portata e decoratele con delle roselline realizzate con il salmone messo da parte in precedenza, prendete il salmone tagliatelo a strisce ed arrotolate la striscia su se stessa in modo da formare una rosa, se gradite aggiungete del pepe rosa in grani.

    Servite subito oppure teneteli in frigo fino all’uso.

Note

Noi abbiamo utilizzato dei pirottini in carta 5,2×3.

Se amate le ricette con il salmone affumicato cliccate QUI

Precedente Torta salata brie e pere, ricetta raffinata facile e veloce Successivo Ricette brunch, tante ricette per una colazione-pranzo golosissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.