Mele al cognac al microonde, ricetta di facile e veloce preparazione

Le mele al cognac al microonde, una ricetta di facile anzi facilissima preparazione e con una cottura di neanche 5 minuti, perfette per ogni occasione e per renderle ancora più golose potete servirle con una pallina di gelato homemade.
Le mele al microonde sono ricche di vitamine, sali minerali e fibre, tutti elementi utili per il nostro organismo e se non gradite il sapore del cognac (vi assicuriamo che si sente veramente poco dopo la cottura) potete non metterlo ed utilizzare solo lo zucchero di canna, il burro e la spolverata di cannella in polvere, in questo modo sono perfette anche per i bambini e le persone anziane.

Mele al cognac al microonde
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni4 mele
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4mele Renette
  • 50 gzucchero di canna
  • 4 pizzichicognac
  • 30 gburro
  • q.b.cannella in polvere

Preparazione

  1. Lavate bene le mele, asciugatele e lasciate il picciolo.

    Mettetele in un piatto che vada nel microonde, spolverizzatelo con lo zucchero di canna, poi aggiungete un cucchiaio di cognac sopra ogni mele e dei fiocchetti di burro.

  2. Fate cuocere per 2 minuti nel microonde a 800w, spegnate il microonde e tirate fuori le mele cotte al cognac, irroratele con il sughetto che si è formato e con i rebbi di una forchette fate qualche foro sulle mele, in modo che il sughetto posso entrare nelle mele e che durante la cottura non scoppino.

  3. Fate cuocere per altri 2 minuti a 800W, lasciate riposare qualche minuto e servite.

    Quando le portate in tavola spolverizzatele con della cannella in polvere.

  4. Potete servire in accompagnamento una pallina di gelato alla vaniglia o fior di latte.

Da non perdere:

MELE COTTE ricetta con e senza Versilia.

MELE AL FORNO RIPIENE DI CONFETTURA

MELE COTOGNE SPEZIATE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.