Crea sito

Lasagne in padella besciamella e prosciutto, ricetta facile

Le lasagne in padella besciamella e prosciutto, un primo piatto gustoso e di facile e veloce preparazione, perfetto da preparare durante la stagione estiva quando accendere il forno diventa quasi una missione.

Le lasagne in padella besciamella e prosciutto sono ideali per tutta la famiglia, i vostri figli gradiranno moltissimo questa versione.

La versione che vi proponiamo è realizzata con la besciamella light, quindi anche un’alleata per la nostra linea e il nostro benessere.

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato la Besciamella Leggera Chef, presente nella degustabox di aprile.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta fresca per lasagne 4 fogli
  • Prosciutto cotto 3 fette
  • parmigiano grattugiato 5 cucchiai
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Preparate la besciamella light oppure utilzzate quella pronta (dovete averne 500 ml circa).

    In una padella di diametro 24 centimetri, mettete un paio di cucchiai di besciamella e con il dorso di un cucchiaio stendetela bene per tutta la padella (deve essere antiaderente).

    Mettete un foglio di pasta fresca per lasagne, mettete sopra della besciamella, una fetta di proscitto e spolverizzate 1 cucchiaio di parmigiano grattuggiato sopra il prosciutto, mettete un altro di foglio di pasta fresca e farcitelo con la besciamella prosciutto e parmigiano.

  2. Fate ancora uno strato di pasta con besciamella e prosciutto e parmigano coprite con l’ultimo foglio di pasta fresca, mettete sopra la besciamella rimasta e spolverizzate con il parmigano rimasto.

  3. Mettete la padella sul fuoco, deve essere a fiamma media, aggiungete ai lati della lasagna poco latte, coprite con il coperchio e portate a cottura, aggiundendo poco latte se vedete che tende ad asciugarsi troppo, i tempi sono di 20 minuti circa.

  4. Lasciate riposare le lasagne in padella besciamella e prosciutto per qualche minuto e poi servite.

Note

Piccoli consigli:

  • utilizzate della pasta fresca in questo modo cuoce prima e non necessita di aggiungere tanti liquidi in cottura.
  • potete aggiungere alla preparazione anche della mozzarella tagliata a dadini ed asciugata bene.
  • non fate oltre 5 strati altrimenti non cuoce bene e non ottenete un risultato veramente ottimo come viene con 4/5 strati.
  • se utilizzate una padella più grande mettete una fetta e mezza di pasta fresca ed aumente le dosi degli ingredienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.