Lasagne di pane, ricetta del riciclo

 

Le lasagne di pane, ricetta del riciclo sono le classiche lasagne ma al posto della pasta vengono usate fette di pane tostato.

Per fare le lasagne di pane vi consiglio per questa ricetta di prendere del pane buono tipo altamura o toscano rispetto al pane comune.

Ingredienti:

750 ml di passata di pomodoro

pane raffermo

2 mozzarelle

4 sottilette

olio extravergine di oliva

parmigiano reggiano q.b.

pecorino q.b.

latte intero circa 1 litro

 

In una casseruola mettete 3 cucchiai di olio e quando è tiepido aggiungete la passata di pomodoro e delle foglie di basilico, salate e fate cuocere per una quindicina di minuti a fiamma bassa.

Prendete il pane raffermo (io per una teglia ho usata un’altamura e mezza), affettatelo a fette spesse meno di un centimetro e fatele tostare nel forno.

In una teglia rettangolare mettete poco sugo poi bagnate le fette di pane nel latte intero a temperatura ambiente e fatene uno strato, coprite con 1/3 della passata di pomodoro, una mozzarella a pezzetti, parmigiano e pecorino e 2 sottilette a pezzi.

Fate un’altro strato di pane(bagnatelo bene), passata di pomodoro ,mozzarella, parmigiano e pecorino e sottilette. Terminate ultimo strato con il pane, passata di pomodoro e il parmigiano. Coprite la teglia con foglio di alluminio. Versate un po di latte nei 4 angoli della teglia.

Accendete il forno a 180° e infornate per 20 minuti circa.

L’ideale sarebbe farla cuocere il giorno prima e poi scaldarla per 15 minuti il giorno dopo.

Potete utilizzare anche del ragù al posto della passata di pomodoro.

6 Risposte a “Lasagne di pane, ricetta del riciclo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.