Lasagne ai funghi e besciamella, ricetta della festa

Le lasagne ai funghi e besciamella un primo piatto delle feste, saporito e originale che soddisferà anche i palati più esigenti.

Le lasagne ai funghi e besciamella sono un’alternativa alle classiche lasagne, un sapore più intenso e più raffinate, potete utilizzare anche solo i funghi porcini per un tocco di sapore in più!

Le lasagne ai fughi e besciamella possono essere tranquillamente preparate il giorno prima e poi scaldate prima di servire, comodissime quando si hanno ospiti.

 

Lasagne ai funghi e besciamella

Ingredienti per 4/6 persone:

500 grammi di lasagne secche

 

600 grammi di funghi (noi abbiamo usato quelli surgelati con funghi porcini)

3 cucchiai di olio extravergine di  oliva

vino bianco

prezzemolo

1 spicchio di aglio

sale fine

 

per la besciamella:

500 ml di latte intero a temperatura ambiente

5 cucchiai colmi di farina setacciata

sale q.b.

una spolverata di noce moscata

 

100 grammi di parmigiano grattugiato

1 scamorza piccola non affumicata

 

Preparate la besciamella seguendo qui la ricetta:

besciamella1  BESCIAMELLA SENZA BURRO

In una padella mettete l’olio e uno spicchio di aglio, quando è caldo aggiungete i funghi surgelati (se volete potete usarli anche freschi), fateli cuocere per 5 minuti, sfumate con il vino bianco, aggiungete una spolverata di prezzemolo, salate e portate a cottura.

Una volta cotta i funghi più grandi tagliateli a pezzi più piccoli.

Ricordatevi di togliere l’aglio…..

Aggiungete alla besciamella i funghi, lasciatene da parte 2/3 cucchiai.

Tagliate a fettine sottilissime la scamorza.

Fate uno strato sottile di besciamella in una teglia rettangolare, mettete uno strato di lasagne, uno strato di besciamella e funghi, fettine di scamorza e parmigiano.

Fate altri strati fino alla fine degli ingredienti, l’ultimo strato mettete sopra alla besciamella i funghi messi da parte e una spolverata di parmigiano grattugiato.

Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 20/25 minuti seguendo i tempi di cottura delle lasagne.

Potete prepararle il giorno prima, conservarle in frigo e farle cuocere il giorno dopo.

Precedente Nidi lievitati di Pasqua, ricetta golosa e raffinata Successivo Colombine al cioccolato senza lievitazione

2 commenti su “Lasagne ai funghi e besciamella, ricetta della festa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.