Insalata di riso con salmone, ricetta di facile preparazione

L’insalata di riso con salmone, un piatto saporito e ricco di fibre, vitamine e sali minerali.
Noi abbiamo preparato l’insalata di riso con salmone utilizzando il riso ai 3 cereali, con un sapore più rustico se preferite potete tranquillamente utilizzare il classico riso per insalate di riso.
L’insalata di riso è perfetta da preparare in anticipo e servita come antipasto o come primo piatto o per un leggero pasto unico; perfetta anche da portare al lavoro e per una gita fuori porta.
Potete arricchire l’insalata con il salmone con formaggio o altri ortaggi di vostro gusto.

Insalata di riso con salmone1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso ai 3 cereali
  • 100 gsalmone sott’olio
  • 30 golive nere
  • 1cetriolo
  • 10pomodorini datterini
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Fate lessare il riso ai 3 cereali al dente in acqua salata (seguite i tempi di cottura scritti sulla confezione del riso) e scolatelo bene e mettetelo su un telo in modo che si asciughi bene.

  2. Pelate il cetriolo e tagliatelo a rondelle sottili.

  3. Lavate bene i pomodorini, asciugateli e tagliateli in 4 parti.

    Tagliate anche le olive nere a pezzetti.

  4. Scolate bene il salmone dall’olio di conservazione, dividetelo in pezzetti.

  5. In una ciotola capiente mettete il riso ormai freddo aggiungete l’olio extravergine d’oliva e girate bene.

    Aggiungete ora tutti gli altri ingredienti, il succo del limone e girate il composto con delicatezza, regolate di sale e pepe.

    Se vedete che il composto risulta asciutto aggiungete altro olio extravergine d’oliva.

  6. Coprite la ciotola con un foglio di pellicola trasparente e mettetela in frigo per 30 minuti, in questo modo l’insalata di riso ai 3 cereali si insaporisca bene.

    Servite oppure conservate l’insalata di riso in frigorifero e una mezz’ora prima dell’uso tiratela fuori dal frigo, in questo modo non risulterà troppo fredda e si gustono  appieno i vari sapori.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.