Insalata di puntarelle alla romana, ricetta veloce

 

L’insalata di puntarelle alla romana è un contorno molto goloso e stuzzicante data la presenza dei filetti di acciughe.

Le puntarelle sono i germogli della cicoria catalogna e nonostante sia una ricetta classica del Lazio si trova in tutta Italia questo ortaggio.

Con le foglie esterne della cicoria catalogna potete pulirle, lessarle e passarle in pentola con olio, aglio e peperoncino.

puntarelle

Ingredienti per 4 persone:

500 grammi di puntarelle

1 spicchio di aglio

4 filetti di acciughe sott’olio

2 cucchiai di aceto bianco

olio extravergine di oliva

sale

pepe

Mondate le puntarelle togliendo le foglie più dure e fibrose e staccate le puntarelle dal cespo.

Tagliate la parte finale delle puntarelle in quando molto dure e dividete ogni puntarelle a metà e tagliatele a fettine sottilissime.

Mettete le puntarelle tagliate dentro una bacinella piena d’acqua e lasciatela per un’ora, in questo modo le puntarelle si arricceranno e perderanno il classico gusto amarognolo.

Nel mortaio o in assenza del mixer mettete l’aglio, i filetti di acciuga, l’olio e l’aceto, frullate bene.

Scolate le puntarelle e conditele con la salsa preparata in precedenza, salate e pepate.

Consiglio di condire le puntarelle alla romana pochi minuti prima di consumarla in questo modo non perderanno la loro croccantezza.

Precedente Pizza napoletana alle acciughe, ricetta lievitata Successivo Mini plumcake con ananas, ricetta golosa

2 commenti su “Insalata di puntarelle alla romana, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.