Gnocchi con la barbabietola e le patate, ricetta base facile

Gli gnocchi con la barbabietola e le patate, una ricetta base facile, originale e buonissima.

Gli gnocchi con la barbarbietola e le patate vi conquisteranno per il loro colore vivo e per la sua bontà, noi abbiamo frullato le barbabietole non finissime, in questo modo si vedono ancora pezzettini rossi di barbabietola, in questo modo sono ancora più caserecci.

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, dividendo l’impasto per 10 persone si hanno 5 PP, invece per 8 persone si hanno 7 PP.

La ricetta è tratta dal sito Giallo Zafferano.  con qualche piccola modifica, ma oramai ci conoscete e sapete che non riusciamo seguire una ricetta alla lettera!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Patate farinose 1 kg
  • Barbabietola precotta 150 g
  • Farina 0 310 g
  • uovo 1
  • Sale q.b.
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavate bene le patate, mettetele in una casseruola, copritele con acqua, salate e fate cuocere per 30/40 minuti circa.

    Pelate la barbabietola precotta, tagliatela  a pezzi e mettetela in un mixer, frullate finemente o come il nostro caso non troppo fine, in base ai vostri gusti.

  2. Scolate le patate, togliete la pelle e schiacciatele con uno schiacciapatate, mettetele in una ciotola, aggiungete la barbabietola frullata, un pizzico di cannella e di noce moscata, il sale, il pepe e l’uovo a temperatura ambiente.

    Con un cucchiaio di legno girate gli ingredienti, poi aggiungete poco per volta la farina e con la mani iniziate ad impastare gli ingredienti, trasferite il composto su una spianatoia infarinata e lavorate bene fino ad avere un composto omogeneo e compatto.

    Se vedete che risulta troppo morbido aggiungete altra farina.

    Mettete il panetto ottenuto in una ciotola, copritelo con della pellicola trasparente e fate riposare per una decina di minuti.

  3. Trascorso il tempo, prelevate un po’ di impasto e formate dei salamini dalla grandezza di un dito mignolo e tagliateli ogni 2 centimetri circa.

    Passate gli gnocchi sopra un riga gnocchi e metteteli in una teglia rivestita con carta forno infarinata.

    I vostri gnocchi sono pronti per essere utilizzati… avete già pensato al condimento?

Note

… da non perdere ….

Gnocchi con le zucchine   ricetta base

Gnocchi classici senza uova 

Precedente Muffin light con le prugne secche, ricetta facile e veloce Successivo Straccetti di pollo impanati al forno, ricetta facile e leggera

2 commenti su “Gnocchi con la barbabietola e le patate, ricetta base facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.