Crea sito

Gelato fior di latte con la crema di nocciole

Il gelato fior di latte con la crema di nocciole, golosissimo, una vera prelibatezza per una super merenda dei nostri bambini… e anche dei loro genitori….

Il gelato fior di latte con la crema di nocciole è prodotto con tutte materie prime di ottima qualità, 100% homemade, una vera golosità tutta da provare.

Nella ricetta sia il procediemento con la gelatiera sia con il procediemento senza.

 

Gelato fior di latte con la crema di nocciole

Ingredienti per 4 persone:

per il gelato fior di latte:

200 grammi di latte intero

200 grammi di panna da montare

150 grammi di zucchero semolato

1/4 di stecca di vaniglia

 

10 cucchiai circa di crema di nocciole (leggi QUI la ricetta)

codette di cioccolato

 

In un pentolino mettete lo zucchero metà del latte e la vaniglia, girate bene e mettete sul gas e sempre girando fate sciogliere bene lo zucchero, appena sciolto spegnete il gas,  aggiungete il restante latte e la panna, girate bene e fate raffreddare.

Trasferite il composto in frigorifero (togliete la stecca di vanglia) e fate raffreddare bene.

Versate il composto nella gelatiera per 30 minuti, spegnete la gelatiera e prelevate 4 cucchiai abbondandi di fior di latte, girateli con 6 cucchiai abbondanti di crema di nocciole e quando avete un composto omogeneo aggiungetelo al restante fior di latte ed azionate l’apparecchio per altri 10 minuti.

Dividete il composto gelato ottenuto in quattro coppette, decorate con la crema di nocciole (io l’ho messa in una siringa da pasticcera con il beccuccio piccolo e poi fatta cadere sul fior di latte.

Decorate con codette di cioccolato se gradite.

Servite subito il vostro gelato fior di latte con la crema di nocciole.

Aggiungendo una parte di crema di nocciole al fior di latte anche il gelato acquista l’aroma di crema di nocciole e diventa più goloso che messa semplicemente sopra come guarnizione.

Se non avete la gelatiera, versate il composto preparato in un contenitore con chiusura ermetica e mettetela in freezer, ogni trenta minuti, tirate fuori la ciotola e girate il composto in modo che non si formino dei cristalli di ghiaccio, riporre in freezer.

Continuate questa operazione fino a quando non inizia a rapprendersi bene, aggiungete i cucchiai di crema di nocciole e proseguite nel procedimento fino a quando non ottenete la cremosità desiderata.

Decorate come descritto sopra.

Conservate il vostro gelato fior di latte in freezer dentro un contenitore e una decina di minuti prima di consumarlo tiratelo fuori in questo modo si ammorbidisce ed acquista la sua cremosità.

  CREMA DI NOCCIOLE HOMEMADE

  GELATIERA QUALE SCEGLIERE?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.