Gelato cremoso al limone, ricetta golosa

Il gelato cremoso al limone, una vera bontà, una cremosità unica e un sapore veramente ottimo, da non confondersi con il sorbetto al limone preparato con succo di limone e acqua.

Il gelato cremoso al limone è ottimo come fine pasto, fa digerire e non lascia in bocca quel sapore dolciastro classico dei gelati al limone confezionati.

gelato cremoso al limone

 

Gelato cremoso al limone

Ingredienti per 4 persone:

200 ml di latte intero freddo di frigo

250 ml di panna da montare fredda

150 grammi di zucchero semolato

succo di 3 limoni grandi (120 ml circa)

scorza di limone (se gradite)

 

 

In una ciotola mescolate bene il succo del limone con lo zucchero semolato, aggiungete la panna e il latte freddo e con un frullino frullate bene il composto.

Se gradite potete grattugiare la scorza di un limone (solo la parte gialla perchè quella bianca è amarognola e vi rovinerebbe il gusto del gelato).

Versate il composto ottenuto nella gelatiera ed azionatela per 30/40 minuti.

Sevite il vostro gelato nelle coppette e decorate con scorza di limone, noi abbiamo svuotato i limone ed abbiamo usato i gusci come coppetta, tagliando leggermente la scorza del limone alla base in modo da farli stare in piedi senza che dondolassero.

Se non avete la gelatiera mettete il composto in un contenitore a chiusara ermetica e ogni 30 minuti girate il composto in modo che non cristallizzizi, continuate l’operazione fino a quando il gelato cremoso al limone non abbia la consistenza desiderata (circa 5/6 ore).

Se avanza del gelato conservatelo in una vaschetta a chiusura ermetica e una decina di minuti prima di consumarlo tiratelo fuori dal freezer in questo modo diventa morbido come appena fatto.

La particolarità di questo gelato è la sua cremosità, lo abbiamo fatto parecchie volte e risulta sempre cosi cremoso una vera prelibatezza e anche se lo mettete in freezer dopo averlo preparato non diventerà mai una massa ghiacciata.

gelatiera quale scegliere  GELATIERA QUALE SCEGLIERE?

Precedente Cheesecake mignon alle amarene, senza cottura Successivo Ghiaccioli all'amarena, ricetta estiva

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.