Fusi di pollo al latte con patate, secondo piatto completo.

fusi di pollo al latte con patate un secondo piatto gustoso, ideale per una sana alimentazione sia degli adulti che dei bambini.
Il sapore delicato conquisterà i vostri bambini e la morbidezza delle patate vi assicurerà un bis, infatti il latte conferirà una morbidezza unica al pollo e alle patate, una ricetta tutta da provare.

Fusi di pollo al latte con patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone (considerando 2 fusi a persona)
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8fusi di pollo
  • 700 gpatate
  • q.b.latte intero
  • q.b.sale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino fresco

Strumenti

  • 1 Casseruola

Preparazione

  1. Pulite bene i fusi di pollo da eventuali piume e lavateli bene ed asciugateli bene con un canovaccio.

    Prendete le patate lavatele bene e poi sbucciatele, tagliatele a dadini se riuscite della stessa dimensione (in questo modo otterrete una cottura omogenea), rilavatele bene e mettetele in una ciotola piena d’acqua fredda, fate riposare per 30 minuti poi asciugate bene le patate.

  2. In una casseruola mettete l’olio extravergine d’oliva e il rametto di rosmarino, aggiungete i fusi di pollo, fateli dorare da entrambi i lati, togliete il rosmarino, aggiungete le patate, fatele insaporire bene, salate ed aggiungete il latte, deve coprire le patate.

    Portate a cottura, a fiamma medio bassa, girando ogni tanto, ci vorranno circa 30 minuti.

    Se vedete che il latte si è consumato tutto e le patate e i fusi di pollo non sono ancora cotti aggiungete altro latte o acqua calda.

    Unica raccomandazione prendete una casseruola che contenga bene i fusi di pollo e le patate che devono essere in un unico strato, altrimenti tenderanno a restare non cotte in modo uniforme.

  3. Potete preparare anche in anticipo questo secondo piatto e poi scaldarlo per l’uso, noi spesso lo prepariamo il giorno prima, poi una volta raffreddato lo mettiamo in frigo e il giorno dopo un’ora prima di consumarlo lo tiriamo fuori dal frigo, lo lasciamo a temperatura ambiente e una decina di minuti prima di consumarlo lo scaldiamo, aggiungedo poco latte a temperatura ambiente se necessario.

    Potete aggiungete anche delle rondelle di carote, rimaranno morbidissime e gusoste cotte anch’esse nel latte.

  4. carote in umido
  5. FUSI DI POLLO ARROSTO1
  6. Fusi di pollo con i funghi
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Fusi di pollo al latte con patate, secondo piatto completo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.