Fusi di pollo al latte con patate

I fusi di pollo al latte con patate un secondo piatto gustoso, ideale per una sana alimentazione dei nostri bambini.

Il sapore delicato conquisterà i vostri bambini e la morbidezza delle patate vi assicurerà un bis, infatti il latte conferirà una morbidezza unica al pollo e alle patate, una ricetta tutta da provare.

fusi di pollo e patate

Fusi di pollo al latte con patate

Ingredienti:

2 fusi di pollo

2 patate

latte intero q.b.

sale

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

un rametto di rosmarino

 

Pulite bene i fusi di pollo da eventuali piume e lavateli bene ed asciugateli bene con un canovaccio.

Pelate le patate e tagliatele a dadini.

In una padella mettete l’olio e il rametto di rosmarino, aggiungete i fusi di pollo, fateli dorare da entrambi i lati, togliete il rosmarino, aggiungete le patate, fatele insaporire bene, salate ed aggiungete il latte, deve coprire le patate.

Portate a cottura, a fiamma medio bassa, girando ogni tanto, ci vorranno circa 30 minuti.

Se vedete che il latte si è consumato tutto e le patate e i fusi di pollo non sono ancora cotti aggiungete altro latte o acqua calda.

Unica raccomandazione prendete una padella che contenga bene i fusi di pollo e le patate che devono essere in un unico strato, altrimenti tenderanno a restare non cotte in modo uniforme.

Potete preparare anche in anticipo questo secondo piatto e poi scaldarlo per l’uso, io alcune volte lo preparo il giorno prima, poi una volta raffreddato lo metto in frigo e il giorno dopo un’ora prima di consumarlo lo tiro fuori dal frigo, lo lascio a temperatura ambiente e una decina di minuti prima di consumarlo lo scaldo, aggiungedo poco latte a temperatura ambiente se necessario.

Se i vostri bambini lo gradiscono aggiungete anche delle rondelle di carote, rimaranno morbidissime e gusoste cotte anch’esse nel latte.

Precedente Tris di insalate di riso, sfiziose e stuzzicanti Successivo Focaccia con esubero di licoli, ricetta lievitata

0 commenti su “Fusi di pollo al latte con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.