Crea sito

Frittata al forno con verdure miste

La frittata al forno con verdure miste, ideale servita sia calda che a temperatura ambiente, si presta per essere sia un secondo piatto sia tagliato a cubetti e serviti con l’aperitivo o per un buffet o una festa di compleanno.

Se usate gli ingredienti surgelati questa frittata al forno è ideale per ogni giorno dell’anno.

Ricca di verdure, fonte di fibre, sali minerali è perfetta per chi segue una sana e controllata alimentazione, se la voleta ancora più leggera dimunute il quantitativo di formaggio grattugiato e non mettete la scamorza.

frittata al forno con verdure miste

 

Frittata al forno con verdure miste

Ingredienti per 4 persone:

6 uova grandi a temperatura ambiente

6 cucchiai abbondanti di pecorino o parmigiano grattugiato

1 scamorza

2 carfiofi tagliati a fettine

200 grammi di fave senza pelle

200 grammi di piselli freschi

1/2 cipolla

poco latte

sale e pepe

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

In una padella mettete l’olio e la cipolla affettata sottilmente, fate cuocere per qualche minuto poi aggiungete i carciofi e fate insaporire, i piselli e le fave senza pelle, salate, pepate e portate a cottura, se necessario aggiungete poca acqua calda o brodo (ci vorranno 15/20 minuti).

Fate raffreddare

In una ciotola capiente sbattete le uova con poco latte, aggiungete il parmigiano o il pecorino grattugiato e girate bene, aggiungete le verdure oramai fredde, girate bene.

Tagliate la mezza scamorza a cubetti piccoli ed aggiungetela al composto girando bene.

Prendete una teglia rotonda o quadrata, foderatela con carta forno, versate il composto, lievellate bene e fate cuocere a forno già caldo a 180° per 15/20 minuti, fino a quando non sarà ben rappresa e dorata.

Servite calda o a temperatura ambiente.

Potete servire la frittata tagliata a rettangoli e servita sopra fettine di pane tostato, trasformandola in crostini e se avete la possibilità scaldateli prima di servirli, una vera prelibatezza.

2 Risposte a “Frittata al forno con verdure miste”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.