Focaccia, ricetta con lievito madre

La focaccia con il lievito madre, una vera prelibatezza, leggera come una nuvola, gustosa….ideale da mangiare in purezza oppure con affettati o formaggi.

Per la realizzazione della focaccia ho usato la farina 1 biologica del Molino Ronci…il risultato sorprendente…poi la farina tipo 1 è più grezza rispetto la 00 e conferisce un gusto particolare al lievitato.

focaccia con lievito madre 1

Ingredienti per 4 teglie diametro 26:

600 grammi di farina 1 biologica (io ho usato Molino Ronci)

170 grammi di lievito madre rinfrescato

400 grammi di acqua a temperatura ambiente

40 grammi di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di miele

12 grammi di sale.

per emulsione:

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

4 cucchiai di acqua

sale grosso (se gradite)

Rinfrescate il lievito madre e fatelo lievitare per 3/4 ore.

Nella planetaria mettete la farina setacciata, il lievito madre a pezzi, il miele e l’acqua ed azionate l’apparecchio fino a quando non ottenete un impasto liscio ed omogeneo, non abbiate fretta ci vorranno circa 10/15 minuti.

Ora aggiungete l’olio e il sale e fate lavorare ancora il vostro composto fino a quando i due ingredienti non saranno ben amalgamate al composto.

Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti nella planetaria coperta da un canovaccio.

Dopo la mezz’ora trasferite il composto nella spianatoia di legno infarinata e con con le mani e molta delicatezza date la forma di un rettangolo al composto, ora faccio le pieghe portando la parte laterale dx al centro del composto e con il laterale di sx lo sovrappongo a quello dx, ora giro di 180° il rettangolo ottenuto e faccio la stessa cosa, poi al panetto ottenuto lo trasferisco in una ciotola unta di olio, la copro con pellicola o con il coperchio della ciotola e lo metto in frigo per 24 ore nella parte meno fredda.

L’impasto è bello morbido ma è giusto che sia così.

ll giorno dopo lascio a temperatura ambiente per 5/6 ore circa la ciotola poi divido l’impasto in quattro parti  con un tarocco e metto ogni parte in una teglia rotonda unta di olio, con delicatezza lo stendo nella teglia e copro con pellicola o un canovaccio e faccio lievitare ancora per 2 ore.

Dopo due ore con i polpastrelli delle dita pratico tanti fori, classici della focaccia e con un pennello in silicone metto l’emulsione di olio e acqua.

Salo con il sale grosso se gradite, lascio lievitare ancora per un’ora.

 Inforno a 200° in forno statico già caldo per 10 minuti circa.

Sfornate la vostra focaccia, tagliatela a fette e servitela bella calda.

focaccia con lm

2 Risposte a “Focaccia, ricetta con lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.