Focaccia integrale, ricetta di Bonci

 

La focaccia integrale, soffice e dal sapore unico, una ricetta di Bonci.

La focaccia integrale ottima gustata in purezza, oppure si può farcire con una frittata o con cicorietta saltata in pentola….un piatto unico sano.

La focaccia integrale rimane morbida anche il giorno dopo ed è un ottimo sostituto del pane.

focaccia integrale di bonci

Ingredienti per una teglia 30×23:

500 grammi di farina integrale

350 grammi di acqua a temperatura ambiente

1/2 cubetto di lievito di birra fresco

1/2 cucchiaino di zucchero semolato

9 grammi di sale

olio extravergine di oliva q.b.

 

In una ciotolina sbricioliamo il lievito ed aggiungiamo un goccio di acqua e lo zucchero, giriamo bene.

In una ciotola capiente mettiamo tutta la farina ed aggiungiamo il composto ottenuto ,l’ acqua, il sale ed impastiamo tutto prima nella ciotola con un cucchiaio  di legno poi portiamo il composto su una spianatoia infarinata.

Lavorate bene il composto e fate delle pieghe, in questo modo:

date la forma rettangolare all’impasto, piegate la parte superiore a circa metà del rettangolo e poi la parte inferiore la piegate a toccare la parte superiore.

Girate il panetto ottenuto di 180° e rifate allo stesso modo le pieghe.

Ora ungete abbondantemente la teglia di olio, deve coprire tutto il fondo, adagiate il panetto e poi giratelo in modo che si unga per bene, fate lievitare il panetto per due ore circa.

Dopo due ore stendete la focaccia sulla teglia e fate lievitare ancora fino a quando non sarà ben lievitata (circa 2 ore).

Fate cuocere la vostra focaccia per 25 minuti circa, infornandola a forno già caldo alla massima temperatura poi abbassandolo a 180°.

Sfornate la vostra profumatissima focaccia e gustatela o in purezza o tagliandola orizzontalmente farcendola.

Precedente Castagne sciroppate al rum, ricetta dolce Successivo Le ricette della settimana dal 28 settembre al 4 ottobre 2014, ricette varie

12 commenti su “Focaccia integrale, ricetta di Bonci

  1. Paola il said:

    Ciao, cercavo una ricetta con focaccia integrale, e sono arrivata a voi, grazie per la ricetta. Vorrei chiedervi se posso utilizzare il procedimento della lunga lievitazione, che non ho mai seguito, così vorrei chiedervi il procedimento e la quantità di lievito di birra da utilizzare ( meno posso usarne, meglio è 🙂 ). Non ho mai fatto la lievitazione lunga, è quella che si fa in frigo? Grazieee ciao Paola PS Che differenza c’è tra la focaccia integrale e la focaccia integrale Bonci?:-)

    • crisemaxincucina il said:

      Ciao Paola… allora andiamo per ordine, la lunga lievitazione per la focaccia integrale si può fare, si fa l’impasto e viene messo per tutta la notte in frigorifero, il giorno dopo si lascia fuori dal frigo per un paio di ore poi si utilizza normalmente, di lievito di birra si può usare anche solo 1 grammo per kg di farina, il problema della farina integrale è che ne necessita di più essendo pesante io proverei con 4 grammi rispetto ai 7, puoi utilizzare anche la ricetta della focaccia integrale che hai visto, fai impasto con meno lievito e metti in frigo… Bonci perchè le fa lui sarebbe come dire focaccia integrale Montersino è solo il cognome di chi le fa! se hai altri dubbi contattaci pure… ciaoooo

  2. paoletta il said:

    Ciao, grazie 1000 per la risposta! Mi consigliate un vostro post con la lievitazione lunga per poter seguire bene le varie fasi? Grazie ciao Paola PS Vi chiedo anche una conferma: seguo le dosi di questo post, quindi 500 gr di farina e 4 gr di lievito di birra, corretto? Non ho capito per cosa sono i 7 gr di lievito 🙂

    • crisemaxincucina il said:

      Ciao Paoletta eccoti il link è della pizza di Bonci, se vuoi trasformarla in focaccia, segui tutta la ricetta poi nella fase fininale anzichè mettere la passata di pomodoro e chi altri ingredienti fai delle fossette all’impasto spennelli acqua e olio in parti uguali aggiungi sale grosso e fai cuocere.
      https://blog.giallozafferano.it/crisemaxincucina/impasto-fatto-a-mano-pizza-bonci-ricetta-lievitata/

      Si segui la ricetta passo per passo e metti meno lievito la ricetta si riferisce al lievito fresco 1/2 cubetto te metti 4 grammi di lievito secco, i 7 grammi sono riferiti al quantitativo normale che si mette.

      Spero di essere stata precisa nella risposta, se hai bisogno scrivimi pure qui o nella mia fan page di facebook, a presto

    • crisemaxincucina il said:

      Io la metto nel forno spento, non la copro. Se vuoi velocizzare la lievitazione accendi solo la luce del forno così lievita più in fretta. A presto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.