Estratto zenzero e carote, ricetta salutare facile e veloce

L’estratto zenzero e carote, una ricetta salutare facile e velocissima da realizzare, perfetta da consumare durante la stagione autunnale e invernale infatti aiuta a contrastare il raffreddore e l’influenza.

L’estratto zenzero e carote ha un sapore molto gradevole dato anche dalla dolcezza della mela che viene aggiunta alla preparazione, se si mette meno zenzero è ideale anche per i bambini, un bicchiere di estratto è un toccasana anche per loro.

Lo zenzero per chi non lo sapesse ha ottime proprietà digestive, è ricco di vitamine A e B6 e anche di vitamina K. è un alleato in caso di bruciare di stomaco, mangiare un piccolo pezzo di zenzero fresco aiuto a contrastarlo, oltre ad essere d’aiuto per i disturbi intestinali…. insomma un vero alleato per la nostra salute.

Consigliamo di consumare subito l’estratto per godere dei sui benefici, ma se ne fate di più potete conservarlo in frigorifero dentro una bottiglia a chiusura ermetica per un paio di giorni.

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato il nostro nuovissimo Estrattore Juice Art New della ditta Rgv , un estrattore di ultima generazione dotato di filtro per sorbetti e gelati

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 Bicchiere
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Carota grande 1
  • Mela 1
  • Zenzero q.b.

Preparazione

  1. La dose dello zenzero dosatelo in base ai vostri gusti, vi consigliamo di non superare 1 centimetro di zenzero fresco, per bilanciare bene i sapori.

  2. Pelate la carota e tagliatela a pezzetti.

    Pelate la mela, tagliatela a metà, togliete il torsolo e tagliatela a fettine.

    Pelate lo zenzero.

  3. Nell’estrattore mettete poco per volta la frutta e verdura preparata, girate bene il succo ottenuto, servite subito.

Note

In molti ci avete scritto chiedendoci se preferiamo l’estrattore o la centrifuga per la frutta e verdura, sono ottime tutte e due, l’unica cosa che con l’estrattore il succo anche se passa del tempo non si divide e il risultato al palato è più gradevole, non si sentono i pezzettini di frutta o verdura.

Da non perdere:

IL LATTE DI MANDORLE CON L’ESTRATTORE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.