Danubio salato con semi di sesamo, ricetta lievitata

Il danubio salato con semi di sesamo, deliziose palline di pasta lievitata con sopra tanti semi di sesamo, ideale per accompagnare affettati e formaggi.

La ricetta base del danubio è della mia carissima amica blogger Marta del blog Martolina in cucina, che ringrazio di tutto cuore, un impasto favoloso per un delizioso danubio, come sempre ho fatto delle piccolissime modifiche….

danubio-3

Danubio salato con semi di sesamo

Ingredienti per un danubio salato:

1 bustina di lievito di birra secco oppure un cubetto fresco

1 cucchiaino di miele

250 ml di latte tiepido

300 grammi di farina 0

250 grammi di farina manitoba

1 uovo intero a temperatura ambiente

2 tuorli a temperatura ambiente

100 grammi di burro morbido

8 grammi di sale fino

 

Per spennellare il danubio:

latte

semi di sesamo

 

Nella planetaria mettete le due farine setacciate, il lievito di birra secco, il cucchiaino di miele azionate l’apparecchio e fatelo girare per un minuto.

Ora aggiungete il latte tiepido (mi raccomando non caldo), ora aggiungete l’uovo intero e quando è incorporato al composto aggiungete i tuorli.

Quando i tuorli saranno ben incorporati aggiungete il burro morbido a più riprese, mi raccomando non aggiungetene altro fino a quando non si sarà amalgamato bene al composto.

Lavorate il composto per 5 minuti aggiungete il sale e lavorate per altri 5/7 minuti fino a quando il composto non sia ben incordato e si stacchi alla ciotola della planetaria.

Trasferite il composto su una spianatoia infarinata, formate una palla e mettetela in una ciotola grande di vetro, coprite con pellicola e fatela lievitare fino a quando non triplica di volume.

Io ho fatto l’impasto alla sera per il giorno dopo, se avete fretta potete mettere l’impasto nel forno con la luce accesa in questo modo in 2/3 ore l’impasto è pronto.

Quando l’impasto sarà lievitato, mettetelo sulla spianatoia, lavoratelo alcuni minuti e formate tante palline, io le ho fatte da 25 grammi, se volete potete farle anche 30 grammi.

Usciranno 40 palline da 25 grammi o 33 da 30 grammi.

Foderate una teglia rotonda grande con carta forno, mettete dentro le palline, mettendo la parte con la sigillatura verso il basso, lasciandole leggeremente distanti le une dalle altre, fate lievitare ancora per un’ora.

Quando saranno belle lievitate, spennellatele con il latte e mettete sopra i semi di sesamo.

Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 25 minuti circa, devono risultare dorate.

Fate raffreddare il danubio salato prima di consumarlo.

Il danubio salato con semi di sesamo si conserva per diversi giorni conservato in un sacchetto di plastica ben chiuso.

Potete anche spennellare il vostro danubio salato con un tuorlo e poco latte se preferite una superficie più dorata.

 

 

Precedente Pane per tramezzini, ricetta lievitata Successivo Focaccia ripiena con la scamorza, ricetta lievitata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.