Crea sito

Crostata alla marmellata, ricetta classica

La crostata alla marmellata, ricetta classica è la torta casalinga per eccellenza dopo la torta di mele.

La crostata alla marmellata è il dolce preferito dai bambini e fatto in casa diventa una merenda sana e nutriente.

crostata

Ingredienti:

120 grammi di zucchero

150 grammi di burro

1 uovo intero a temperatura ambiente

265 grammi di farina

1 cucchiaino colmo di lievito per dolci

sale

1/2 barattolo marmellata (vedi  QUI la ricetta)

 

Il procedimento è molto semplice e veloce.

In una ciotola capiente mettete il burro a temperatura ambiente e lo zucchero, lavoratelo fino ad ottenere un impasto omogeneo, aggiungete l’uovo e quando è ben amalgamato unite la farina setacciata con lo lievito e un pizzico di sale.

Lavorate bene il composto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Mettete la frolla ottenuta in una pellicola e mettete in frigo per almeno un’ora, io abitualmente la lascio tutta la notte.

Trascorso il tempo indicato mettete la frolla su una spianatoia spolverata di farina e lasciate una decina di minuti a temperatura ambiente in questo modo si ammorbidisce un po’ e diventa lavorabile.

Tirate una sfoglia sottile 3 o 4 millimetri.

Mettetela in una teglia rivestita di carta forno e tagliate la pasta a fino dei lati della teglia.

Con la restante pasta tirate una sfoglia e fate 6 strisce.

Mettete la marmellata sulla frolla (circa 1/2 vasetto), mettete le strisce di pasta sulla torta formando un reticolato, ripiegate il bordo in modo da fare un cordoncino.

Infornate a forno caldo a 180° per 15/20 minuti.

Attenzione: trascorso  il tempo noterete che la frolla è ancora morbida ma dorata, sfornate pure perché raffreddandosi si indurisce.

 

14 Risposte a “Crostata alla marmellata, ricetta classica”

  1. Complimentissimi, bellissimo traguardo il vostro, ben 500 articoli, sono tantissimi….grazie di questa deliziosissima crostata, la voglio provare, buona settimana………

  2. Tra torte di ogni forma, anche bellissime e spettacolari, e crostate dai ripieni più golosi, questa, la “classica” resta tra le mie scelte preferite in assoluto …complimenti per averla riportata e per l’ottimo traguardo raggiunto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.