Crescia al formaggio, ricetta di Pasqua col fornetto

 

La crescia al formaggio una ricetta delle Marche che viene preparata abitualmente durante il periodo di Pasqua, realizzata di pasta lievitata e riccca di formaggi.

La crescia al formaggio viene abitualmente fatta di forma simile ad un panettone e poi cotta in forno, noi oggi ve la proponiamo a forma di ciambella e cotta nel Fornetto Versilia.

La crescia al formaggio viene servita abitualmente con gli affettati, anche se in molti la consumano al posto del pane.

Questa ricetta è adatta anche per la dieta WW, con qualche piccola modifica, si arriva a 7 PP a porzione, dividendo il ciambellone in 12 fette.

Nella lista degli ingredienti troverete anche le varianti per la versione light.


Crescia al formaggio

Ingredienti:

500 grammi di farina 0

3/4 di bustina di lievito di birra disidratato

1 cucchiaino di malto

100 grammi di pecorino grattugiato

150 grammi di parmigiano grattugiato (100 grammi di parmigiano per la versione light)

1 bicchiere di olio di mais (1/2 bicchiere di olio di semi per la versione light)

1 bicchiere di latte intero tiepido (latte scremato per versione light)

4 uova medie a temperatura ambiente

sale e pepe

Ci sono tantissime ricette riguardanti questa ricetta, alcune mettono i formaggi grattugiati, altri a pezzi, alcune con l’emmental….io ho collaudato più volte questa e vi assicuro che è buonissima..

Nel bicchiere di latte tiepido mettete il malto e girate bene, aggiungete il lievito di birra, girate bene in modo che si sciogli bene e lasciate riposare per 10 minuti.

Nella planetaria mettete le uova ed azionate l’apparecchio, aggiungete il pecorino, il parmigiano, l’olio, la farina a cucchiate e il latte con il lievito sciolto.

Regolate di sale e pepe, mi raccomando di sale pochissimo è già una preparazione saporita visto la presenza dei formaggi.

Quando avete un composto liscio ed omogeneo, versatelo nel Fornetto Versilia precedentemente unto con l’olio di mais, livellate la superficie, coprite con il coperchio e fate lievitare per 3/4 ore.

Quando l’impasto sarà raddoppiato mettete lo spargifiamma sul gas, appoggiate sopra il Fornetto Versilia e fate cuocere a fuoco medio alto per 5 minuti, abbassate il gas a fiamma bassa e fate cuocere per 60/70 minuti.

Fate la prova stecchino per vedere se è cotta.

Fate raffreddare prima di consumare.

Se non avete il Fornetto Versilia mettete l’impasto in una teglia alta e stretta unta di olio, fate lievitare per 3/4 ore e fate cuocere a 180/190° per 1 ora, se dovesse scurire troppo la superficie coprite con foglio di alluminio.

Precedente Ciambellone alla nutella, ricetta con fornetto versilia Successivo Le ricette della settimana dal 8 al 14 marzo 2015, ricette varie

2 commenti su “Crescia al formaggio, ricetta di Pasqua col fornetto

    • crisemaxincucina il said:

      Zucchero no, al massimo il miele …..io ora il malto lo uso anche per il pane e la pizza, si trova facilemente nei negozio bio o parafarmacie….compralo è fantastico. 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.