Colomba pasquale al cioccolato, ricetta veloce

 

La colomba pasquale al cioccolato pronta in 10 minuti più il tempo di cottura……fantascienza? no pura realtà’!

La colomba pasquale al cioccolato sembra una vera colomba lievitata 24 ore ma quando una la taglia è una semplicissima e gustosissima torta al cioccolato….

Unknown-6

Ingredienti per uno stampo da 750 grammi

200 grammi di farina 00

150 grammi di fecola di patate

3 uova a temperatura ambiente

100 grammi di burro sciolto

120 grammi di zucchero semolato

100 grammi di cioccolato fondente

50 grammi di gocce di cioccolato

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

latte q.b.

 

per la glassatura:

gocce di cioccolato

granella di zucchero

mandorle sgusciate

In un pentolino sciogliete il cioccolato fondente girandolo bene con una spatola per dolci, mi raccomando a fuoco bassissimo.

Fate raffreddare il cioccolato.

Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale.

Nella planetaria montate bene i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina e la fecola di patate setacciate.

Aggiungete il burro sciolto, il cioccolato fondente sciolto in precedenza, le gocce di cioccolato.

Aggiungete il lievito (mi raccomando setacciatelo sempre) e per ultimo gli albumi a neve, ma non girateli con la planetaria ma a mano con una spatola altrimenti si smontano.

Ora vedete se il composto risulta troppo denso aggiungete poco latte, altrimenti lasciatelo così, io non ho aggiunto latte.

Trasferite il composto nello stampo di cartone per la colomba e sopra all’impasto mettete cioccolato fondente, granella di zucchero e mandorle.

Infornate a forno già caldo a 160° per 35/40 minuti.

Fate la prova stecchino, se vedete che la colomba tende ad inscurirsi troppo mettete sopra una foglio di carta cuki.

Una volta fredda spolverizzatela con zucchero a velo.

Precedente Uova ripiene, ricetta finger food Successivo Capretto con i carciofi, ricetta caratteristica pasquale

2 commenti su “Colomba pasquale al cioccolato, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.