Crea sito

Coccole alla marmellata, ricetta di Anna Moroni

 

Le coccole alla marmellata un’altra golosità firmata Anna Moroni.

Vi avevamo proposto tempo fa i biscotti coccole al cioccolato e visto il successo che hanno avuto ho pensato di proporre la versione con la marmellata, graditissima ai bambini ed anche agli adulti.

La particolarità di questi biscotti è l’impasto fatto con la ricotta e senza uova….solo l’impasto è spennalto con albume se siete intolleranti o allergici all’uovo potete mettere una spolverata di zucchero.

coccole marmellata 1

Ingredienti:

150 g di ricotta
7 cucchiai di latte
7 cucchiai di olio di semi
80 g di zucchero
300 g di farina 00
1 bustina di lievito per dolci in polvere
1 bustina di vanillina

Ripieno

1 bianco d’uovo

marmellata del gusto preferito

Lavorare la ricotta  con il latte, lo zucchero, l’olio, la vanillina, la farina unita al lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Far riposare l’impasto per 30 minuti nel frigo, coperto da pellicola trasparente.

Dividete l’impasto in due parti uguali e stendete  una parte con il matterello (mettete l’impasto sopra carta da forno in questo modo non attaccherà e vi aiuterà quando dovrete arrotolarlo),  spennellare  sopra il bianco d’uovo leggermente sbattuto e mettete sopra la marmellata.

Io prima ho messo la marmellata in una ciotola l’ho girata bene e poi messa sulla base dei biscotti in questo modo era bella omogenea.

Arrotolare e tagliare i biscotti ad uno spessore di un centimetro, mettete i biscotti coccole alla marmellata in una teglia foderata da carta da forno ben distanziati in quanto durante la cottura tenderanno a gonfiarsi un po’.

Fate la stessa procedura con il restante impasto.

Far cuocere a forno già caldo a 180° per 20/25 minuti.

Quando sono freddi spolverarli di zcchero a velo se gradite.

Ecco la versione al cioccolato:

coccole cioccolato 1

 

 

4 Risposte a “Coccole alla marmellata, ricetta di Anna Moroni”

  1. Salve cari Cris e Max, deliziose queste coccole, una ricetta della cara Anna Moroni, se non ricordo male, partecipa a qualche trasmissione culinaria, mi trascrivo la ricetta, un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.