Ciambellone gianduiotto, ricetta con ricotta e cioccolatini gianduiotti.

Il ciambellone gianduiotto, un dolce da credenza golosissimo realizzato con un impasto con la ricotta e i cioccolatini gianduiotto (per chi non li conoscesse sono dei cioccolatini torinesi realizzati con le nocciole).

Potete tranquillamente preparare i gianduiotti in casa seguendo QUI la ricetta, noi li facciamo spesso e riscuotono sempre un gran successo, per questa ricetta invece abbiamo utilizzato quelli che ci hanno regalato degli amici.

Il ciambellone gianduiotto è perfetto in ogni momento della giornata, dalla prima colazione a fine cena, sofficissimo e dal sapore unico.

La cottura del ciambellone gianduiotto è stata realizzata con il fornetto Versilia della ditta MARIO MUGNANO PENTOLAME .

(nella ricetta troverete anche il procedimento per la cottura tradizionale in forno, il fornetto è di 28 centimetri di diametro)

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:60 minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Uova medie a temperatura ambiente 6
  • zucchero semolato 300 g
  • Ricotta 250 g
  • Farina 0 500 g
  • Olio di semi 200 ml
  • lievito per dolci 1 e 1/2 bustina
  • Cioccolatini Gianduiotto 200 g
  • Latte intero 1 bicchiere

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola capiente le uova intere, aggiungete lo zucchero semolato e con le fruste elettriche lavorate il composto fino a farlo diventare spumoso e quasi bianco.

  2. Aggiungete ora l’olio di semi ed incorporatelo al composto, poi mettete la ricotta (precedentemente girata bene) e quando avete un composto liscio ed omogeneo aggiungete la farina setacciata con il lievito per dolci.

  3. Amalgamate bene gli ingredienti, se vedete che il composto risulta troppo asciutto aggiungete il latte.

    Prendete i cioccolatini Gianduiotto e con un coltello tagliateli a piccoli mezzi, mettetene metà dentro al composto e girate bene.

  4. COTTURA NEL FORNETTO VERSILIA:

    Oliate e infarinate il fornetto, versate il composto, livellatelo con una spatola ed aggiungete i restanti pezzi di cioccolato, coprite con il coperchio in dotazione.

    Mettete lo spargifiamma nel fornetto nel gas medio (quello dietro a quello piccolo del caffè), mettete sopra il fornetto e fate cuocere per 5 minuti a fiamma media, abbassate il gas e fate cuocere per 50/55 minuti circa, fate la prova stecchino.

    COTTURA FORNO TRADIZIONALE:

    Oliate e infarinate uno stampo da ciambella di diametro 28 centimetri, versate il composto, livellatelo bene con il dorso di un cucchiaio e poi aggiungete sopra i restanti cioccolatini.

    Fate cuocere a forno già caldo modalità ventilato a 170° per 40/45 minuti, fate la prova stecchino.

    Fate raffreddare il dolce prima di servirlo, se gradite spolverizzate dello zucchero a velo sopra.

Note

Precedente Piadapizza al microonde, ricetta sfiziosa facile e veloce! Successivo Polpettone di carne e formaggio al microonde, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.