Crea sito

Ciambelle lievitate al forno, ricetta golosa e leggera

 

Le ciambelle lievitate al forno, sofficissime, ideali per chi non ama i fritti o per le persone che amano i dolci lievitati ma non fritti,

Le ciambelle lievitate al forno sono ideali per la prima colazione o per una golosa merenda, nell’impasto non ci sono uova e rispetto alla versione classica fritte sono molto più leggere.

Questa ricetta è di Anna Moroni, in versione cotta al forno.

Ricetta indicata per la dieta a punti weight watchers  4PP  per una ciambellina piccola e  5PP per una ciambellina più grande.ciambelle lievitate al forno

Ciambelle lievitate al forno

Ingredienti per 18/24 ciambelle in base alle dimensioni:

 

250 grammi di farina manitoba

250 grammi di farina 0

150 grammi di zucchero semolato

25 grammi di lievito di birra

125 ml di latta tiepido

125 ml di acqua

80 grammi di burro

un pizzico di sale

scorza di limone grattuggiata

Zucchero semolato circa 20 grammi (facoltativo)

 

 

Fate intiepidire il latte e sciogliete il lievito dentro, girando bene.

Nella planetaria o una ciotola capiente setacciate le farine, unito lo zucchero e il latte con il lievito sciolto.

Azionate l’apparecchio o lavoratelo a mano in modo da iniziare ad amalgamare gli ingredienti, aggiungete poca scorza di limone, il burro a temperatura ambiente a pezzi, il pizzico di sale e per ultimo l’acqua.

Lavorate bene il composto in modo che risulti bello liscio ed omogeneo.

Mettete il composto dentro una ciotola, copritelo con pellicola e fatelo lievitare per un paio di ore in un luogo tiepido o dentro il forno con la luce accesa.

Dopo la prima lievitazione di due ora, stendete il composto in una sfoglia spessa un centimetro, poi con un coppapasta da piccolo da 8 centimetri o uno grande da 10 centimetri fate tanti cerchi, con un coppapasta più piccolo tagliate un altro cerchietto, in questo modo ottenete le ciambelle.

Mettete le ciambelle in una teglia rivestita con carta forno  e fate lievitare per un’ora scarsa.

Quando saranno belle lievitate fatele cuocere a forno già caldo a 180°  per 12/15 minuti, sfornatele, passatele subito nello zucchero semolato (facoltativo) e fate raffreddare.

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.