Capodanno i cibi e i riti portafortuna

Capodonno i cibi e i riti portafortuna, tante curiosità e sfiziosità.

Se conoscete altri riti portafortuna scriveteli nei commenti cosi li aggiungeremo!

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Preparazione

  1. LENTICCHIE per la forma che ricorda delle monete portano soldi una volta mangiati.

    UVA  come per le lenticchie simboleggia la ricchezza infatti un noto proverbio dice:” Chi mangia l’uva per Capodanno conta i quattrini tutto l’anno”. La tradizione vuole che allo scoccare della mezzanotte bisogna mangiare 12 chicchi…..

    FICHI SECCHI E DATTERI portano per il nuovo anno vita e dolcezza.

    ZAMPONE E COTECHINO simbolo dell’abbondanza dato anche dall’alto valore nutritivo della carne di maiale.

    MELOGRANO simbolo di fecondità e fortuna grazie al fatto che si apre facilmente e rilascia i semi rossi. Dai semi rossi del melograno deriva l’usanza degli indumenti rossi.

    IL MANDARINO  per la sua forma che ricorda il denaro simboleggia la ricchezza.

    Un altro noto proverbio dice: “Quello che si fa a Capodanno si fa tutto l’anno” da questo proverbio nasce il mangiare tanto a capodanno in quanto garantisce abbondanza per il nuovo anno!

    BACIO SOTTO IL VISCHIO significa promettersi amore e affetto.

    VISCHIO SULLA PORTA garantisce pace e serenità al focolare domestico.

    COLORE ROSSO colore della forza e del buon auspicio.

    BIANCHERIA ROSSA  deve essere regalata e deve essere buttata il giorno dopo.

    TASCHE PIENE DI GRANO simboleggia l’abbondanza e fortuna familiare.

    BOTTI spaventano le energie negative per far spazio al bene del nuovo anno.

    BUTTARE I COCCI DALLA FINESTRA significa rompere con il passato per far entrare il nuovo anno.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.