Caldarroste con il Magic Cooker, ricetta facile

Le caldarroste con il Magic Cooker irresistibili e di facile  preparazione.

Non vedevamo l’ora che arrivassero le castagne per provare questa ricetta, non pensavamo che venissero cosi buone, belle asciutte, croccanti, facili da pelare….

Devo ringraziare la mia amica Giorgia per avermi dato la ricetta e spiegato bene come realizzare delle caldarroste con il Magic Cooker veramente speciali….

La preparazione è veramente veloce a parte il tempo che le castagne devono stare a mollo nell’acqua (per 30 minuti circa) la cottura è veramente veloce 10/14 minuti circa…. servite calde fumanti nelle fredde serate di fine autunno sono il massimo della bontà.

calarroste con magic cooker

Caldarroste con il Magic Cooker

Ingredienti per 4 persone:

500 grammi di castagne

 

In questa ricetta le castagne fanno da regine quindi solo loro come ingrediente…..

Incidete le castagne nulla parte superiore potete utilizzare sia un coltello sia l’attrezzo apposta per le castagne che vedete nella foto.

Mettete in una ciotola capiente le castagne, copritele con l’acqua e lasciatele riposare per 30 minuti.

Trascorsi i 30 minuti, togliete l’acqua dalla ciotola, mettete le castagne su un panno e asciugatele bene.

Prendete una padella mettete le castagne e coprite con il Magic Cooker, mettete  sul fornello medio lo spargifiamma e sopra la padella  accendete il gas a fiamma alta per 3 minuti.

Trascorsi i 3 minuti abbassate la fiamma (deve essere media) fate cuocere per 7 minuti circa.

I 7 minuti sono molto indicativo in quanto dipende la cottura dalle castagne e dall’intensità della fiamma, consigliamo trascorsi i 7 minuti di assaggiare una caldarrosta e verificare la cottura, se necessario aumentate di 3/4 minuti la cottura.

Servite le vostre caldarroste belle calde fumanti magari come abbiamo servito noi nel classico cartoccio di carta, proprio come vengono servite le caldarroste lungo le vie principali delle città nel periodo di ottobre, novembre e dicembre.

Abbondate nel quantitativo il bis è assicurato!

Precedente Torta sbriciolata al limone, ricetta golosa Successivo Chicche di patate con ragù di tofu, ricetta vegana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.