Brutti ma buoni al cocco, ricetta golosa

 

I brutti ma buoni al cocco sono un esperimento uscito molto bene.

La particolarità dei brutti ma buoni al cocco sta nel fatto che faccio cuocere il composto sul gas prima di metterlo in forno, in questo modo il cocco tosta e sprigiona maggiormente il suo sapore.

brutti ma buoni al cocco 1

Ingredienti per 25 biscotti circa:

4 albumi a temperatura ambiente

200 grammi di zucchero a velo

250 grammi di cocco disidratato

1 pizzico di sale

1 bustina di vanillina

Montate gli albumi per un paio di minuti, mettete un pizzico di sale e lo zucchero a velo e la vanillina e montateli a neve ben soda.

Aggiungete il cocco e con una spatola giratelo bene dal basso verso l’altro fino a che non si sia ben amalgamato agli albumi.

Trasferite il composto in un pentolino capiente e a fuoco basso fate asciugare il composta girando sempre con una spatola.

Ora rivestite due taglie con carta da forno, mettete il composto a cucchiaiate distanti tra loro e quando avete riempito tutta la teglia con le mani umide date una forma regolare ai biscotti brutti ma buoni al cocco senza schiacciarli tanto.

Cuocete a forno già caldo a 150° per 30 minuti circa, fino a quando non assumono un colore dorato.

Lasciate raffreddare prima di consumare.

Se non avete lo zucchero a velo potete usare lo zucchero semolato dopo averlo frullato.

 Versione classica:

brutti-ma-buoni  BRUTTI MA BUONI ALLE NOCCIOLE

4 Risposte a “Brutti ma buoni al cocco, ricetta golosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.